firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Stamani la cerimonia

Fiorino d'Oro al Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri Giovanni Nistri

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

"Gli anni trascorsi a Firenze sono stati importantissimi per la mia professionalità ed anche per la mia famiglia lo sono stati, perchè in questa città la mia famiglia ha trovato una casa, una casa di affetti".

Lo ha detto Giovanni Nistri, Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri, parlando con i giornalisti a Firenze dopo aver ricevuto il Fiorino d'oro della Città, nel corso di una cerimonia in Palazzo Vecchio, dal Sindaco Dario Nardella. "Sono anni nei quali l'Arma ha continuato, come fa dal 1859, a dare il suo contributo - ha aggiunto Nistri - al miglioramento di questa società, di questa municipalità, di questi cittadini, che meritano di poter avere a disposizione un'Arma che fornisca i servizi che deve fornire, un'Arma che sia anche capace di intervenire quando è necessario, per risolvere e per sanzionare comportamenti 'scorretti', un'Arma che cerca ogni giorno di dare il meglio come attestano i ventidue feriti che l'Arma ha avuto lo scorso anno soltanto nella città di Firenze nel contrasto all'illegalità o al ribellismo ordinario". Il Fiorino d'oro, ha sottolineato Giovanni Nistri, è "un riconoscimento che va alla mia persona ma per mio tramite va necessariamente a tutta l'Arma dei Carabinieri del quale io mi onoro di essere il comandante generale ed è in qualche modo uno stimolo ulteriore ad impegnarsi per tenere sempre comportamenti che siano all'altezza della fama che merita questa città e che meritano i cittadini di Firenze".

Queste le motivazioni integrali del riconoscimento:

 

“L’Arma dei Carabinieri, presente nel capoluogo toscano sin dal 1861 con la formale costituzione della “6^ Legione Territoriale dei Carabinieri”, rappresenta il punto di riferimento delle istituzioni al servizio della collettività, con le sue molteplici funzioni volte a garantire la sicurezza della città di Firenze.

Il Nucleo Tutela Patrimonio Culturale, costituito nel 1995 a Firenze, negli anni ha raggiunto prestigiosi risultati recuperando in tutto il mondo più di mille beni culturali di inestimabile valore sottratti nel capoluogo toscano, tra cui armature ed armi asportate negli ultimi anni dal Museo Stibbert ed al Comitato del Calcio Storico Fiorentino, nonché migliaia di reperti archeologici ed opere false.

La Scuola Marescialli e Brigadieri, presente dal 1919, è da sempre parte integrante della città avendone condiviso ogni avvenimento, tanto da essere stata in prima linea nelle operazioni di soccorso in occasione dell’alluvione del 4 novembre 1966, con circa 700 Allievi Sottufficiali che, proprio grazie al loro efficace intervento, entrarono a far parte della numerosa schiera degli “Angeli del fango”.

Il 6° Battaglione Carabinieri “Toscana”, anch’esso istituito nel 1920, annovera tra i suoi militari il Brig. (ora Maresciallo) Giuseppe Giangrande che, unitamente al Car.Sc.(ora Appuntato Scelto) Francesco Negri, durante un servizio di Ordine Pubblico nei pressi di Palazzo Chigi, il 28 aprile 2013, sono stati gravemente feriti con colpi di pistola riportando gravissime lesioni, anche permanenti. Per tale atto sono stati entrambi decorati con la Medaglia d’Oro al Valor Civile.

La capillare presenza dell’Arma territoriale, in tutto il Comune di Firenze, che si sostanzia in un Comando Provinciale, due Compagnie e undici Stazioni Carabinieri, garantisce il controllo diuturno del territorio e la sicurezza dei cittadini e dei milioni di turisti che affollano, in ogni momento dell’anno, il capoluogo toscano.

La massima e più prestigiosa onorificenza della città di Firenze è consegnata al Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Gen.C.A. Giovanni Nistri, profondamente legato alla città anche per aver ricoperto l’incarico di Comandante Provinciale e Comandante della Legione”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]