firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
ieri

Borseggi alla fermata della tramvia di Santa Maria Novella: due arrestati

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Gli Agenti della Polizia Ferroviaria di Firenze hanno arrestato due cittadini stranieri di origine marocchina di 24 e 28 anni, entrambi già noti alle Forze di Polizia, per il reato di furto aggravato in concorso. E' successo ieri nei pressi della fermata della tranvia di via Alamanni, vicino alla stazione di Santa Maria Novella.

 

Erano da poco passate le 8 di mattina, ora di punta per gli spostamenti cittadini, quando i due uomini sono stati notati dai poliziotti in appostamento, proprio mentre si stavano avvicinando ad un cittadino nigeriano di 29 anni. Con la complicità di un terzo uomo, anche lui di origine nordafricana, che distraeva la vittima parlandogli, uno gli ha sfilato il portafoglio dalla tasca dei pantaloni e lo ha ceduto all’altro. Subito dopo tutti si sono dati alla fuga lungo la galleria sotterranea della Stazione, all’interno della quale gli agenti sono riusciti a bloccare i due indagati, mentre il terzo è riuscito a far perdere le proprie tracce.

 

A seguito di perquisizione, nelle tasche dei pantaloni del 24enne è stato trovato il portafogli della vittima, dal quale risultavano mancare alcune banconote, mentre nel portafogli del 28enne, è stata rinvenuta una carta prepagata, intestata ad un cittadino italiano, della quale non è riuscito a giustificare il possesso.

 

Quest’ultimo è stato anche denunciato per ricettazione e per la violazione degli obblighi della misura della sorveglianza speciale cui era sottoposto.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]