firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
consigli utili

Come impostare una strategia di social media marketing

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Il social media marketing si configura sempre di più come una strategia molto sfruttata per ottenere vantaggi nella promozione di un brand. Il tutto viene ovviamente, come fa intendere già lo stesso termine, realizzato tramite i social network. Molte indagini di settore rivelano che diversi utenti di internet trascorrono molto tempo sui social, almeno su quelli più conosciuti, come Facebook, Twitter e Instagram. I social network danno la possibilità di esprimersi, di partecipare e di condividere e in questo senso le strategie di social media marketing riescono a coinvolgere gli utenti nel creare delle vere e proprie community online per consolidare la brand reputation e per gestire i rapporti con i potenziali clienti di un’azienda.

Come si attuano le strategie di social media marketing

La figura del social media manager si rivela cruciale nel mettere a punto delle vere e proprie campagne di social media marketing. Clicca qui per scoprirne di più su come viene attuato un piano di questo genere, visto che necessita di diversi fattori implicati in tutto il processo.

Ma cerchiamo di definire proprio quali sono questi fattori che entrano in gioco di volta in volta. Innanzitutto bisogna partire dallo studio del mercato, considerando anche il target di riferimento e le caratteristiche del brand da promuovere.

Un piano di social media marketing deve veicolare un messaggio chiaro, con appositi toni di comunicazione, e deve seguire alcune linee guida essenziali. In questo senso le competenze del social media manager devono essere tali da riuscire a far coesistere tutti questi elementi, che hanno come fine ultimo l’obiettivo di aumentare i riferimenti nei confronti di un determinato marchio.

E in effetti l’attività del social media manager, nell’ambito dell’elaborazione di un apposito piano, non si ferma qui, perché deve fornire anche un’opera di monitoraggio, per poi passare all’analisi dei risultati. È proprio da questa fase che potrebbe essere necessario definire di volta in volta la strategia più adeguata.

Il social media marketing per costruire la brand reputation

L’attività del social media manager è molto importante, perché il social media marketing serve innanzitutto a costruire e a gestire la brand reputation. Bisognerebbe avere la possibilità di raccontarsi con naturalezza, di dimostrare quali siano le attività connesse alla produzione e vendita di alcuni prodotti in particolare.

È importante in questo senso dialogare direttamente con i clienti. Soltanto in questo modo si riesce a dimostrarsi affidabili ed esperti in un determinato settore e a conquistare la fiducia delle persone che seguono un brand nello specifico.

Tutto è possibile grazie alla comunicazione da persona a persona, comunicando e coinvolgendo gli utenti, abbattendo le differenze e le distanze. In effetti i social media consentono di dialogare e di costruire relazioni.

I contenuti attraverso i quali comunicare

Quali sono i contenuti da inserire in questo piano di comunicazione di cui abbiamo parlato, per conquistare sempre più persone che seguono un brand? Un social media manager deve avere consapevolezza di come sia fondamentale condividere contenuti interessanti che possano essere coinvolgenti e allo stesso tempo utili.

Ecco perché bisognerebbe mettere a punto anche un piano editoriale preciso, per riuscire a soddisfare tutte le esigenze connesse alla pubblicazione dei contenuti. Se è vero che i social media consentono di dialogare e di costruire relazioni, è giusto che si pubblichino e si condividano con gli utenti che seguono i social media dei contenuti che riescano ad emozionare.

Soltanto in questo modo si può attirare l’attenzione del target, si può attirare la curiosità degli utenti e in questa maniera i social media diventano anche un ottimo strumento di visibilità. A volte anche il modo in cui i contenuti stessi si veicolano attraverso gruppi di interesse consenta di ottenere ottimi risultati nel corso del tempo.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]