firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
centrodestra

Marcheschi prova a fare il 'rottamatore' del Pdl

Il consigliere regionale: "Big Bang farebbe bene anche a noi"
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Anche il Pdl ha il suo ''rottamatore'' ante-litteram e per giunta a Firenze, la citta' governata da Matteo Renzi che detiene il copyright, almeno per il Pd, di tale appellativo. Paolo Marcheschi, consigliere regionale del Pdl, tenta la carta del rinnovamento del centrodestra rilanciando per il Pdl sue proposte che alcuni anni fa caddero nel vuoto ma che oggi sono molto simili a quelle renziane: limite massimo di tre mandati, incompatibilita' tra cariche elettive, primarie 'vere' e un 'Big bang': ''Sarebbe bene che anche noi lo facessimo'', dice riferendosi a questo genere di convention. ''A dire il vero si tratta di proposte che sostengo da sempre, anche prima di Renzi'', spiega Marcheschi che tra le proposte di rinnovamento non annovera pero' quelle di rottamazione vera e propria dei dirigenti Pdl dal punto di vista generazionale. E per dimostrare che la battaglia e' cominciata da tempo ha pubblicato un libro di una cinquantina di pagine in cui racconta il suo incontro con Berlusconi, la presenza di Denis Verdini sulla scena politica toscana e nazionale e, di conseguenza, la sua estromissione dalle liste elettorali e poi la sua riammissione in seguito ad una dura polemica. ''Oggi - spiega - stiamo peggio di 12 anni fa, quando tutto questo e' accaduto e cio' rende irrinunciabile un cambio di passo del centrodestra, cominciando dalle regole, altrimenti c'e' il baratro''. Tra le proposte di rinnovamento anche ''un codice etico per un partito degli onesti, lo stop ai listini bloccati, il superamento del 'porcellum' nazionale che tra l'altro e' identico al 'toscanellum' regiona

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]