firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Prosegue la raccolta firme

Toscana, Stella (FI) lancia pagina FB "Osservatorio lavori Fi-Pi-Li"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

"L'assessore regionale ai Trasporti, Vincenzo Ceccarelli sbaglia nel proporre sconti sull'A11 per i soli mezzi pesanti che rinunciano a percorrere la SGC Firenze-Pisa-Livorno nel periodo dei lavori.

Tutti i mezzi hanno diritto a questo sconto/incentivo, a cominciare dalle automobili. La misura proposta dalla Regione Toscana è comunque un pannicello caldo, un piccolo palliativo che non risolve il problema". Lo afferma il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella (Forza Italia), commentando la proposta avanzata dall'assessore regionale ai Trasporti.

Stella oggi ha lanciato la pagina Facebook "Osservatorio lavori Fi-Pi-Li", come strumento per raccogliere segnalazioni da parte di utenti e automobilisti, e per vigilare sull'andamento dei cantieri. Prosegue anche la raccolta firme lanciata sabato scorso per chiedere lavori h24 e 7 giorni su 7 (via email a [email protected] oppure al numero whatsapp 3315279611 con scritto: Lavori 24h sulla Fi-Pi-Li), con oltre 650 adesioni in cinque giorni. E da oggi la raccolta firme si allarga anche alla piattaforma di petizioni on line www.change.org.

"Veniamo subissati di email e messaggi WhatsApp da parte di cittadini e automobilisti che ci ringraziano per aver preso a cuore questo enorme problema - spiega Stella -. Il traffico è al collasso, le code sono interminabili. Iniziare i lavori su una strada tra le più utilizzate d'Italia proprio nel periodo estivo, quando viene percorsa da centinaia di migliaia di persone che vanno al mare lungo la costa livornese e pisana, è stata una decisione sbagliata e grave. Ora almeno la Regione Toscana corra subito ai ripari facendo i lavori h24, con un numero sufficiente di uomini e mezzi, che invece sembrano scarseggiare".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]difirenze.it