firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Restituzioni 2011

Restaurato il Tabernacolo dei Linaioli di Beato Angelico

In mostra a Palazzo Pitti ottanta tra capolavori e manufatti recuperati
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia
Evento
Data Evento: 
Mar, 22/03/2011 - 08:15 - Dom, 12/06/2011 - 16:50
luogo: 
Museo San Marco

Il Tabernacolo dei Linaioli del Beato Angelico torna al suo antico splendore dopo il restauro appena terminato grazie al progetto Restituzioni 2011, promosso da Intesa Sanpaolo. Al Museo di San Marco sarà possibile vedere il capolavoro restaurato fino al prossimo 12 giugno in un particolare allestimento che consentirà un contatto ravvicinato dell'opera e una radiografia a dimensione reale svelerà tutti i segreti del legno sottostante mentre un allestimento multimediale consentirà di rivedere le diverse fasi del restauro realizzato dall'Opificio delle Pietre dure. "Visitare questa mostra è come girare l'Italia unita dall' archeologia e dalla storia dell'arte e in questo caso dal restauro. Un restauro che si è rivolto con partecipe intelligenza sia verso manufatti di testimanzia sia verso dei veri capolavori", ha spiegato la Soprintendente Cristina Acidini. Il Tabernacolo è una singolare appendice dislocata della mostra "Restituzioni 2011. Tesori d'arte restaurati" che è in mostra a Palazzo Pitti e che raccoglie le 80 opere restaurate grazie al progetto del gurppo bancario, realizzato con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività culturali, e che per questa edizione approda nella città fiorentina. Tra le meraviglie in mostra il San Michele Arcangelo del duomo di Napoli, il San Sebastiano di Dosso Dossi appartenente alla Pinacoteca di Brera e un arazzo del palazzo ducale di Mantova realizzato su disegno di Raffaello Sanzio. Spicca poi un fregio in terracotta invetriata della Villa medicea di Poggio a Caiano, molto probabilmente commissionato da Lorenzo il Magnifico.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]