firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Consiglio Comunale

Amato suggerisce le dimissioni a Bettarini. Gianassi: "Fiducia assoluta da Sindaco e Giunta"

La consigliera: “L’assessore è indagato per fatti risalenti al suo ex mandato da Sindaco a Borgo S.Lorenzo”. Gianassi: "Lasciamo lavorare la Magistratura"
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Mi aspettavo un passo indietro dell'assessore Bettarini sulla delega allo sviluppo economico, visto l'inchiesta in corso per abuso d'ufficio, risalente al suo mandato da Sindaco a Borgo San Lorenzo, riguarda vicende relative al commercio".

Lo afferma la consigliera Miriam Amato a seguito della sua domanda di attualità e alla risposta dell'assessore Gianassi in Consiglio Comunale. "L'assessore poteva auto sospendersi la delega allo sviluppo economico, fino alla conclusione degli accertamenti della magistratura - aggiunge Amato - invece l'atteggiamento prevalente è quello di far finta di nulla, anzi di garantismo puro: non è nel mio ruolo giudicare e non entro nel merito di eventuali responsabilità, perché questo è compito della Magistratura, ma un gesto di 'Buon Senso' avrebbe dovuto trovare compimento nella giunta Nardella, che invece ha esposto la sua piena solidarietà, così come ha fatto anche la Presidente del Consiglio, anche se non era nel suo ruolo istituzionale e neutrale". "La politica è un'arte nobile - continua la consigliera - amministrare dovrebbe presupporre dare il buon esempio, ma oggi questi due elementi vengono messi da parte, nel gioco di squadra, e ciò non fa onore ai ruoli istituzionali che ricopriamo. Del resto la politica è un’arte, come sosteneva Aristotele, l’arte del buon governo della polis e il politico è l’artista per eccellenza, la politica è poi arte nobile perché legata al mistico rigore di alte idealità. Seguirò con attenzione la vicenda - conclude Amato - perché Firenze merita di più".

 

“La responsabilità penale – ha dichiarato l'Assessore Gianassi rispondendo ad Amato - sarà eventualmente riconosciuta dalla Magistratura. Noi diciamo quello che abbiamo sempre detto in tutte le situazioni e continuiamo a ridire: abbiamo fiducia nella Magistratura inquirente che sta conducendo delle indagini, al termine delle quali procederà con un avviso di conclusione di indagine nel quale indicherà le risultanze che riterrà di evidenziare. Ad oggi suggerirei di lasciar lavorare la Magistratura come è giusto che sia e – ha concluso Gianassi - da parte nostra ovviamente, il Sindaco e la Giunta tutta, la fiducia nei confronti del lavoro dell'Assessore Bettarini è totale e completa”.

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]