firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
ai domiciliari

Picchiò a sangue ex ragazza, arrestato 25enne

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Aveva picchiato a sangue una ragazza con cui era stato legato sentimentale, causandole gravi traumi, e dopo otto mesi l'autore dell'aggressione, un 25enne macedone, pregiudicato, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Signa (Firenze).

 

I militari hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal gip presso il Tribunale di Prato. La misura riguarda fatti accaduti nel mese di ottobre scorso, quando al termine di una serata trascorsa in compagnia della ragazza, per pregressi dissapori, l'uomo l'aggredì picchiandola con violenza e causandole seri traumi al volto e su tutto il corpo. Le indagini svolte dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Signa hanno permesso di ricostruire i fatti e attribuirne la responsabilità al 25enne. 

 

"Considerata la gravità della condotta in relazione alla natura dei futili motivi", la Procura della Repubblica di Prato ha richiesto e ottenuto il provvedimento restrittivo eseguito oggi pomeriggio.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]