firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
1 maggio

Achille Totaro solidale con Renzi

Susanna Camusso sceglie il 'no comment', il Pdl si schiera con il sindaco
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Renzi contro il sindacato, l'ultima querelle lanciata dal rottamatore nazionale. Oggi la Camusso, segretario generale della Cgil, che nei giorni scorsi aveva attaccato il sindaco di Firenze sulla questione negozi aperti il 1 maggio, ha scelto la strada del silenzio. "non commento le dichiarazioni di Renzi" ha risposto ai giornalisti. Una voce invece si leva, inattesa e inaspettata, e addirittura prende le difese del primo cittadino fiorentino; quella del senatore pdl Achille Totaro "La mia solidarieta' al sindaco di Firenze Matteo Renzi per i pesanti attacchi da parte dei sindacati. Sebbene io sia un saldo oppositore di Matteo Renzi e lo abbia piu' volte criticato per il modo disastroso con cui sta governando la citta' di Firenze, non posso non essere solidale con lui, e biasimare i duri attacchi da parte di certi sindacati che sono solo la sciocca strumentalizzazione di argomenti che non devono essere comparati". Non solo aggiunge Totaro "Condivido il fatto che Renzi abbia messo in discussione la macchinosa burocrazia sindacale e il modus operandi di chi molto spesso difende i privilegiati, i 'garantiti', chi e' andato in pensione a quaranta anni e non si impegna per dare un futuro ai giovani che probabilmente non avranno mai una pensione"

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]