firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Bottino pieno

Furto in villa a Poggio Imperiale. Rubati gioielli e opere d'arte

La villa è di proprietà di una facoltosa famiglia norvegese
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Opere d'arte sono state trafugate da una villa di Poggio Imperiale, a Firenze, di proprietà di una famiglia di facoltosi norvegesi, che sono assenti per le vacanze. Il furto è stato scoperto dai vigilanti privati grazie all'allarme. Sul posto è intervenuta la polizia con il 113 e la squadra mobile della questura. Secondo quanto appreso la villa, situata in via Malagotti, è stata svaligiata nel pomeriggio. Da un primo sopralluogo risulta che sono stati portati via quadri e gioielli. Potrebbe trattarsi di un furto su commissione visto che i ladri hanno dovuto trasportare dipinti abbastanza ingombranti, forse usando un furgone fatto avvicinare alla villa. Per entrare dentro la villa avrebbero rotto una vetrata al piano terreno dopo aver attraversato l'ampio giardino. La dimora è disabitata dagli inizi di luglio ma in queste settimane hanno continuato a lavorarvi giardinieri, artigiani e altro personale di servizio. Domani una persona di fiducia della proprietà si recherà a fare denuncia in questura. Gli investigatori si aspettano, tra l'altro, di esaminare eventuali foto delle opere d'arte trafugate.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]