firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
La Fiorentina e i suoi tifosi

Mercoledi alle Due Strade il dibattito: "Torneranno a suonare i tamburi... Quale futuro per la Curva Fiesole?"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Mercoledì 15 giugno alle 21:30, al campo delle Due Strade ci sarà un incontro dove i tifosi della Fiorentina potranno dibattere sui temi legati alla squadra, ma soprattutto sulla crisi del tifo che si sta vivendo da troppi mesi in città e sul recente caso che ha visto l'emissione di 45 DASPO nei confronti dei tifosi Viola che si erano recati a Lucca per seguire la Primavera nella semifinale (poi rinviata) contro l'Atalanta.

Sulle pagine di dodicesimouomo.net, il noto portale dei tifosi Gigliati, è stata pubblicata un'interessante intervista a un esponente dei cosiddetti "Non Tesserati". Ne proponiamo l'inizio (l'intera intervista al link in fondo alla pagina).

 

Ci puoi spiegare perchè è stato organizzato l'appuntamento di mercoledi 15?

 

Vorremmo richiamare tutti i tifosi a raccolta, daremo la nostra versione dei fatti sui 45 Daspo e poi da qui aprire un dibattito sulle problematiche in generale del calcio e in particolare a Firenze.

A nostro giudizio abbiamo passato tutti i limiti della decenza, bisogna fermarsi, riflettere, si rischia di uccidere definitivamente il calcio. I tifosi sono stati messe nelle condizioni di subirlo il calcio, non sono parte attiva ma clienti. 

Per questo abbiamo organizzato questo dibattito aperto a tutti. Invitiamo tutti i gruppi della Fiesole, ex Cav, Ciclone, Marasma e mi spiace se ne dimentico qualcuno. Tutti i club che si sentono in grado in dare un contributo per ridare smalto al tifo, senza nessuna preclusione, senza contrapposizioni, per arrivare a delle proposte, per aprire un tavolo di dibattito dove in maniera costruttiva si possa ripartire per un tifo nuovo a Firenze. Alla società diciamo abbiamo apprezzato la solidarietà, ora vorremmo che dalle parole si passasse ai fatti.

 

Leggi qui l'intera intervista

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]