firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
45°alluvione

Alessandri (Pdl): "La politica valorizzi il volontariato"

"Non basta commemorare"
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

“E’ fondamentale celebrare oggi questa ricorrenza, ma che non resti solo una commemorazione; dobbiamo prendere spunto da quella tragedia perché eventi simili non si ripetano" dichiara nel suo intervento il condìsigliere del Pdl Stefano Alessandri.
"Negli anni, sono stati fatti passi avanti anche significativi nella prevenzione, ma al tempo stesso è scandaloso che vincoli di ogni sorta da parte della burocrazia blocchino opere fondamentali, anche a Firenze. La politica si deve far carico di rompere questi vincoli perché le opere vengano realizzate, dalle casse d’espansione a tutti gli altri interventi necessari a ridurre il rischio idrogeologico". Secondo il consigliere ciò che invece di positivo c'è stato e c'è ancora, gli ultimi eventi lo dimostrano, è l'azione del volontariato che da sempre in Italia soprattutto svolge l'azione più efficiente in caso di tragedie e la cui organizzazione ha dato vita alla Protezione Civile."Tuttavia - prosegue Alessandri - nel passato  ci si è appropriati dei volontari per mandarli a svolgere compiti che non gli sono propri, sfruttandoli di fatto come ‘manodopera a costo zero’. Così si rischia di sminuire e stravolgere il fondamentale ruolo del volontariato.
Facendo parte da anni della Protezione Civile  - prosegue il consigliere -  ho potuto vedere come nel tempo si siano andati perdendo i valori di riferimento. Ecco: gli angeli del fango di Firenze come quelli di Aulla e delle altre zone colpite da quest’ultimo evento sono eroi che la politica dovrebbe trovare il modo di valorizzare, anche citandoli ad esempio pubblicamente. Dico questo con una qualche riluttanza, perché quale membro dell’Arciconfraternita della Misericordia, ho ben presente lo spirito che anima chi, con la ‘buffa’ in testa per non farsi riconoscere, presta la sua opera di bene, che deve restare anonima come insegna il principio della carità cristiana, ma credo che la nostra società, oggi, abbia bisogno di poter guardare in faccia queste persone, ringraziarle e valorizzarle dotando al contempo le strutture cui appartengono degli strumenti giusti a tutti i livelli.
Infine - conclude l'esponente del Pdl -  non dimentichiamo che il ruolo del volontariato si esplica non solo nel salvare vite umane e beni nel momento di un evento drammatico come un alluvione, ma anche nel contribuire fattivamente alla sua prevenzione. Per questo, come amministratori di Firenze, dovremmo pensare anche a quale ruolo il volontariato possa svolgere in interventi di messa in sicurezza degli argini dell’Arno”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]