firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Palazzo Vecchio

Magherini, video cancellati: il Comune di Firenze non risponde - Le parole del fratello Andrea - Video

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

“Massima trasparenza” con queste parole l'assessore al personale del Comune di Firenze, Federico Gianassi, ha risposto all'interrogazione a cinque firme presentata in consiglio comunale dal consigliere di FdI Francesco Torselli e sottoscritta anche

da Sel, Firenze riparte a Sinistra e Movimento 5 Stelle, per avere risposte sull'accesso ai video delle telecamere del comune di Firenze che hanno ripreso le immagini della notte tra il 2 e il 3 marzo scorsi. La stessa notte in cui morirà Riccardo Magherini in Borgo San Frediano durante un fermo da parte dei carabinieri. I video di quella notte sono stati “cancellati”. Lo dice chiaramente una risposta a doppia firma del Comune di Firenze. Eppure oggi nel salone dei Dugento, alla presenza del fratello Andrea e di molti amici di Riccardo, l'amministrazione comunale ha scelto di non dare risposte specifiche su quello che è accaduto. Salvo riservarsi di ulteriori indagini in seguito alle precisazioni dei consiglieri interroganti.

 

A questo punto l'amministrazione non potrà esimersi da rispondere alle seguenti domande: la Procura di Firenze ha chiesto i video di quella notte? Il comando di Polizia Municipale ha conservato i video dopo aver appreso la notizia della morte di un fiorentino in Borgo San Frediano? Qualcuno dei funzionari del comune di Firenze ha visionato quei video? E se sì, cosa poteva essere visto da quelle immagini? Anche nulla, secondo chi scrive. Ma anche quel nulla è utile a ricostruire quello che accade a Riccardo Magherini quella sera.

 

Quei video, per chi non avesse ancora capito, potrebbero anche alleggerire le responsabilità degli indagati. Perchè potrebbero essere usati a loro discolpa. Ma lo sconcerto negli occhi nel vedere la famiglia di Magherini e i suoi amici di chi a Palazzo Vecchio siedeva sui banchi dell'amministrazione, oggi faceva intendere altro.

 

 

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]