firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
oggi in edicola

Punkabbestia in Sant'Ambrogio, bottiglie rotte e cassonetti incendiati

Necessario l'intervento di polizia, carabinieri e vigile del fuoco
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Momenti di tensione ieri sera in centro storico. Un gruppo di giovani punkabbestia si è reso protagonista di alcuni atti di vandalismo. E` successo poco prima delle 21, nella zona di piazza dei Ciompi e via Pietrapiana. Alcuni giovani hanno cominciato a spaccare bottiglie e ad accanirsi su alcuni cassonetti dei rifiuti, richiamando così l`attenzione dei residenti che, preoccupati, hanno chiesto l`intervento delle forze dell`ordine. Sono intervenuti polizia e carabinieri, oltre a una squadra di vigili del fuoco che ha dovuto lavorare per il fumo che usciva da un cassonetto, rovesciato dai vandali. Alcuni giovani sono stati identificati dai poliziotti e dai militari dell`Arma. Non si tratta comunque del primo episodio del genere in centro. Giovedì sera un gruppo di punkabbestia, sempre con i cani al seguito, si sono accampati in piazza della Repubblica. Alcuni, alterati dall`alcol, hanno infastidito e insultato i passanti. Sono stari identificati e sanzionati dalla polizia.

 

Fonte: La Nazione

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]