firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Ieri sera

Ruba auto e non si ferma all'alt della Gdf, 35enne in manette dopo inseguimento

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Ieri sera un 35enne romeno è stato arrestato, dopo un'inseguimento, per furto aggravato di un'autovettura e danneggiamento.

Una pattuglia della compagnia pronto impiego della Guardia di Finanza, in servizio di controllo del territorio, ha notato in piena notte un'auto sospetta nei pressi del parcheggio del centro commerciale 'Le Piagge' che, alla vista dei militari, ha cambiato direzione accelerando. Dopo aver intimato l'alt al conducente, che non si è fermato evitando la pattuglia, è scattato un inseguimento durante il quale i militari hanno costretto la vettura a fermarsi. Il 35enne aveva totalmente coperto il volto da un collare e un berretto scuri, indossava dei guanti e aveva con sé un lungo cacciavite. Da un immediato esame l'auto ha mostrato segni di effrazione, una rottura del piantone dello sterzo ed era stata accesa nonostante non ci fossero le chiavi. I successivi accertamenti hanno permesso di individuare il proprietario del veicolo, un'ottantenne fiorentino che aveva parcheggiato l'auto il giorno prima poco distante dal luogo dell'arresto. Il mezzo è stato riconsegnato al proprietario. Il giudice del tribunale di Firenze ha disposto nei confronti dell'uomo, in attesa di giudizio, la misura della custodia cautelare in carcere.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]