firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Palazzo Vecchio

Presentati i prossimi Campionati del Mondo di Pesca Sportiva

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Stamani alle 12 e 30, presso la sala Cosimo I in Palazzo Vecchio, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dei prossimi Campionati Mondiali di Pesca Sportiva, che si svolgeranno dal 28 agosto al 4 settembre in Toscana, Lazio, Emilia Romagna, Umbria, Liguria e Trentino Alto Adige.

Presenti il Vicesindaco ed Assessore allo Sport Dario Nardella, il Presidente nazionale della FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva ed Attività Subacquee) Ugo Matteoli (foto) ed il Presidente FIPSAS Toscana Vinicio Berti (che ha ringraziato la Provincia di Firenze, Regione Toscana, Coni ed in particolare il Quartiere 4 che ospiterà la cerimonia inaugurale).

 

Apre la conferenza Nardella: “Siamo felici che Firenze ospiti la cerimonia di inaugurazione dei Campionati del Mondo di Pesca Sportiva e due gare nell'Arno Fiorentino (campo gara “Fonderia” e “Terrapieno”, ndr) – ha dichiarato – il campo gara delle Cascine rappresenta l'unione perfetta di Sport ed Ambiente. Per le gare che si svolgeranno a Firenze abbiamo stanziato 20.000 euro per sistemare il greto del fiume Arno. La Toscana ha una grande tradizione per quanto riguarda la Pesca – conclude - è una disciplina che entusiasma anche i più piccoli”.

 

Prende la parola Ugo Matteoli - “Saranno delle vere e proprie Olimpiadi della Pesca – afferma – ci sono quasi 350 squadre iscritte (66 nazioni partecipanti, 134 federazioni nazionali di pesca sportiva, 1.100 tecnici e accompagnatori, 1.500 commissari e giudici di gara, 2.500 atleti). L'inaugurazione avverrà il 28/8 all'Ippodromo delle Cascine, mentre le premiazioni delle 25 specialità di pesca, si svolgeranno direttamente nelle città dove si terranno le competizioni. L'Italia sarà l'unica nazione che parteciperà a tutte e 25 le discipline, ed a parte lo Spinning con canna da natante e la Pesca a Mosca, abbiamo ottime chance di vittoria in tutte le altre. Ringrazio Regione, Provincia e Comune e lo Stato che fortunatamente ha erogato un finanziamento per organizzare le competizioni – prosegue – ringrazio anche i volontari che svolgeranno il compito di commissario di gara: è necessario un commissario per ogni singolo atleta e non è facile reperire 1.500 volontari (Commissari e Giudici di gara), così come non è stato facile trovare le strutture alberghiere per ospitare i garisti nelle località di mare, visto il periodo estivo dei Campionati. La Pesca Sportiva deve approfittare di queste vetrine per consolidare i rapporti con le Istituzioni, centinaia di migliaia di persone si muovono per tutta la Penisola ogni fine settimana per andare a pesca, mangiano nei ristoranti e pernottano negli alberghi, generando un indotto non sottovalutabile, infatti la Pesca Sportiva, con la FIPSAS, rappresenta la quarta federazione del CONI come numero di tesserati: viene subito dopo Calcio, Pallavolo e Basket.

Le gare saranno riprese e posteremo giornalmente i video sul canale Youtube della Federazione. Ricordo a tutti – conclude – che a parte pochissime discipline, il pesce pescato deve essere obbligatoriamente mantenuto vivo in apposite nasse e rilasciato al termine della competizione: la FIPSAS, infatti, è un'Associazione di Protezione Ambientale”.

 

Terminata la conferenza stampa, Il Sito di Firenze ha chiesto al Vicesindaco Nardella quando sarà ripristinata la pescaia di Rovezzano (sono anni che ha ceduto, causando un abbassamento del livello dell'Arno della zona a monte e conseguentemente ha reso impraticabile uno dei campi gara più belli che Firenze aveva a disposizione, tant'è che spesso il Club Azzurro di Pesca Sportiva ci veniva a disputare delle competizioni). “Proprio alcuni giorni fa – risponde Nardella – assieme alla Provincia di Firenze è stato organizzato un piano d'intervento per ripristinare tutte le pescaie ed il greto dell'Arno fiorentino”. “Sarebbe opportuno – ribatte Matteoli – pensare anche agli accessi al fiume, poiché in questi ultimi anni, sia per i parcheggi che sono quasi tutti a pagamento, sia perché alcuni tratti sono chiusi da sbarre metalliche, sono diventati praticamente inaccessibili”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]