firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
29 giugno 2009

Strage di Viareggio: oggi a Firenze la sentenza di appello

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Quasi 10 anni esatti dopo l'evento (era il 29 giugno del 2009), è attesa per oggi a Firenze la sentenza del processo d'appello per la strage alla stazione di Viareggio che causò 32 morti tra gli abitanti in seguito al deragliamento e l'incendio di un vagone cisterna con gas gpl di un treno merci.

 

La procura generale ha chiesto condanne per 17 imputati, accusati, a vario titolo, di disastro ferroviario, omicidio e lesioni plurime colpose, incendio. Nove sono amministratori e dirigenti di società tedesche ed austriache che facevano manutenzione dei carri merci in appalto (tra loro anche l'operaio dell'Officina Jugenthal di Hannover addetto alle verifiche dei materiali in revisione) e per loro sono state chieste condanne da 7 anni e 6 mesi a 8 anni e 10 mesi, sostanzialmente in linea con le richieste e le condanne del primo grado. Tra gli altri otto imputati, italiani, per cui sono state fatte le richieste di condanna, c'è l'ex ad di Rfi Mauro Moretti per cui sono stati chiesti 15 anni e 6 mesi, pena doppia rispetto alla condanna del primo grado (7 anni) perché tiene conto anche del suo allora ruolo anche di ad di Fs: in quest'ultima veste fu assolto dal tribunale di Lucca. Inoltre la procura generale ha chiesto condanne per Michele Mario Elia, ex ad di Rfi, a 14 anni e 6 mesi (condanna era a 7 anni e 6 mesi), e Vincenzo Soprano (ex ad Trenitalia) a 7 anni e 6 mesi. Richiesti la richiesta - 12 anni e 6 mesi - per Giulio Margarita, attuale dirigente dell'Agenzia Ansf, all'epoca manager della direzione tecnica di Rfi (in primo grado ebbe 6 anni e 6 mesi). Chieste poi condanne a ingenti sanzioni pecuniarie anche per cinque società: Gatx Germania, Gatx Austria, Jugenthal Waggon, Rfi e Trenitalia. Oggi a Firenze, come sempre, saranno in aula i parenti delle vittime riuniti nell'associazione 'Il mondo che vorrei'.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]