firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Calcio

Legge sugli stadi verso l'approvazione

Beretta: "Che siano di proprietà dei club" - Giro: "Tempi di ristrutturazione certi"
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

«È un passaggio molto importante che rende più vicina l'approvazione di una legge fondamentale per il nostro calcio». Maurizio Beretta, presidente della Lega di serie A, è soddisfatto per la piega presa ieri dalla questione della controversa legge sugli stadi, da anni all'attenzione del Parlamento. «Ora - aggiunge Beretta all'ANSA - è importante concentrarsi, nelle settimane che ci separano dall'approvazione finale, sul contenuto: perchè venga resa chiara e certa l'opportunità per le società di essere proprietarie di nuovi impianti o di poterne ristrutturare.

Tutto questo attuando il principio della sostenibilità economica e della gestione dell'impianto nel tempo». «Tra l'altro l'approvazione di questa norma - conclude Beretta - è fondamentale per colmare una penalizzazione che il calcio italiano ha nei confronti dei paesi europei dove gli stadi di proprietà sono già una realtà».

«È una legge importante. Consentirà la ristrutturazione degli impianti esistenti o la costruzione di nuovi stadi. Rispetto al passato avremo finalmente regole certe e poteri più precisi affidati ai Comuni». È il commento fatto da Francesco Giro, sottosegretario ai Beni e alle Attività culturali. «Le società sportive interessate alla realizzazione di un nuovo impianto potranno e dovranno presentare uno studio di fattibilità al Comune che avrà 90 giorni per promuovere un Accordo di programma che dovrà necessariamente concludersi non oltre i 6 mesi dalla presentazione del progetto. Tempi certi e prima questo non accadeva». «Naturalmente dovranno essere rispettati tutti i vincoli paesaggistici e idrogeologici e quindi anche le perplessità espresse da alcuni senatori del Pd avranno una risposta rigorosa».

 

fonte: ANSA

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]