firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
inchiesta

'Ndrangheta, coinvolta società che gestisce Global service del Comune di Firenze e lavori Fi Pi Li

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Forte preoccupazione per gli sviluppi delle indagini per 'ndrangheta della Dda di Reggio Calabria, dove risulta coinvolta la Avr Spa, che gestisce il Global Service di Firenze e che negli ultimi 17 anni ha avuto rapporti continui con le pubbliche amministrazioni fiorentine.

 

Avr tra l'altro ha un contratto di global service della rete viaria per la superstrada quattro corsie Fi-Pi-Li e per il Comune di Firenze. Avr è capofila di un polo imprenditoriale con 34 tra sedi, impianti e distaccamenti, e un volume di affari di 200 milioni e 2.500 dipendenti.

Apprensione anche fra consiglieri di diverse formazioni politiche, intanto Il Comune di Firenze e la Città metropolitana fanno sapere che "come appreso direttamente dai vertici Avr - spiega Palazzo Vecchio - domani sarà inviata una relazione informativa sulla situazione a tutte le stazioni appaltanti che a livello nazionale hanno contratti aperti con la società. "Dopo attento esame della documentazione", si legge ancora, le amministrazioni fiorentine si riservano "decisioni in merito".

 

Per Federico Bussolin, capogruppo della Lega a Palazzo Vecchio, "la Toscana e Firenze hanno la consapevolezza che le cosche mafiose e camorristiche intendono lucrare e sviluppare i loro affari anche qua. Riteniamo opportuno che quando c'è di mezzo la mafia deve essere fatta pulizia: si avvii subito la procedura di revoca dell'appalto, l'esperienza con Avr è da considerarsi conclusa".

 

"Mi domando adesso - ha sottolineato Alessandro Draghi di Fratelli d'Italia - se il Comune, dopo le notizie di cronaca che vedono coinvolta la società Avr per innumerevoli rapporti con le cosche mafiose, a quanto si apprende dalle indagini, revocherà il costoso appalto per riportare il servizio all'interno della gestione diretta del Comune".

 

"Il sistema degli appalti in Italia - hanno detto i consiglieri di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu - è una vergogna, che garantisce cattivi servizi sulle spalle dei diritti e dei salari di chi lavora".

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]