firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Piazza dell'Unità-Aeroporto

Linea 2 Tramvia: Gest pronta a partire col pre-esercizio domenica prossima

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

La lunga telenovela dell'apertura ai passeggeri della Linea 2 della Tramvia di Firenze potrebbe vedere l'ultima puntata sabato prossimo.

Per il 26 gennaio, infatti, dovrebbe essere consegnata la relazione dei tecnici del Ministero dei Trasporti con indicati i giorni di pre-esercizio a vuoto e conseguentemente sarà possibile stabilire quando i tram spalancheranno le porte ai passeggeri. Gest (la società che si occupa della costruzione e gestione delle linee tranviarie di Firenze), secondo quanto appreso, è disponibile a partire col pre-esercizio prescritto già da domenica.

 

Sono oltre due mesi che i lavori della Linea 2 che collega piazza dell'Unità all'aeroporto di Peretola sono finiti. Per l'apertura ai passeggeri del prolungamento della T1 (il tratto che dalla stazione di Santa Maria Novella arriva all'ospedale di Careggi), dopo la comunicazione al Ministero di fine lavori trascorsero poche settimane (verifiche della commissione ministeriale e pre-esercizio a vuoto). Tant'è che lo stesso direttore dei lavori Caminiti, considerando i tempi impiegati dalla commissione ministeriale per la T1, lo scorso autunno si sbilanciò dando per scontata la partenza entro il 2018.

 

Con la nuova linea in funzione si completerà la rivoluzione del trasporto pubblico su gomma giò avviata dopo il completamento della T1. Molte linee ATAF cambieranno percorso (si eviteranno tragitti di tram e bus paralleli, ma si favorirà l'interscambio tra i mezzi). Anche il trasporto pubblico extraurbano subirà degli adeguamenti.

L'avvio del servizio durante le feste, con le scuole chiuse avrebbe potuto consentire un assestamento più agevole con un carico di traffico minore. In questo modo si creerà una rete più capillare che consentirà spostamenti più veloci, ma per assestare tutto servirà ancora pazienza, basta ricordare piazza Dalmazia e la modifica dei tempi semaforici che hanno generato un miglioramento della mobilità solo dopo diverse settimane di studio del traffico reale e non su simulazioni.

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]