firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
È accaduto in un supermercato del centro

In coppia a fare la spesa: lui si dà alla fuga, per la donna scatta la denuncia

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Sono entrati in coppia in un supermercato e, incuranti dell’ammonimento di un addetto alla sicurezza, hanno iniziato a fare la spesa nonostante L’espresso divieto contenuto nel DPCM.

E all’arrivo della Polizia Municipale di Firenze, l’uomo prima è fuggito e poi si è ribellato alla richiesta dei documenti. Per questo è stato denunciato mentre per la donna è scattata la sanzione amministrativa. Il fatto risale a ieri pomeriggio. Intorno alle 14.15 una pattuglia del Reparto Polizia di Comunità è intervenuta in un supermercato in centro su richiesta della direttrice. La segnalazione riguardava la presenza di una coppia, formata da un uomo e una donna che, nonostante l'intervento dell’addetto alla sicurezza, era entrata nel negozio e insieme stavano facendo la spesa violando quindi le disposizioni del DPCM del 9 marzo 2020. Alla vista degli agenti la donna è uscita dal supermercato per sottoporsi al controllo mentre l’uomo è uscito correndo dandosi alla fuga. Allertata dalla Centrale Operativa, sul posto è arrivata una pattuglia del Reparto Antidegrado che, munita di kit di protezione dal virus, ha inseguito il fuggitivo che si è barricato in casa rifiutando l'identificazione. Soltanto l’arrivo della compagna ha convinto l’uomo ad aprire la porta ma non a dare le generalità agli agenti, anzi per tutta risposta si è ribellato al controllo. Alla fine è stata la donna a consegnare i documenti alla pattuglia. Per l’uomo è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e per rifiuto di generalità, mentre per la donna donna la sanzione amministrativa per la violazione delle disposizioni del DPCM. Oltre a questo intervento, ieri nel corso dei controlli laPolizia Municipale ha effettuato 387 accertamenti su persone (5 sanzioni) , 33 veicoli in transito (nessuna sanzione) e 107 tra attività ed esercizi commerciali (tutti regolari). Particolare attenzione è stata posta su i genitori a piedi con bambini (25 controlli sul totale) senza nessuna violazione rilevata.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]