firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Brunetta fiorentino

Brunetta: "Bravo Renzi, ce ne fossero come lui"

Il Ministro plaude alle dichiarazioni del Sindaco: "E' il Brunetta fiorentino" e racconta aneddoti e scommesse sull'assenteismo dei dipendenti
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

"Bravo Renzi! Non gliene voglio certo se vuole fare il Brunetta fiorentino senza però ammetterlo": a parlare è lo stesso ministro della funzione pubblica Renato Brunetta a commentare le parole del sindaco 'rottamatore' di Firenze che ha paragonato i dipendenti comunali in fila per timbrare il cartellino a Fantozzi. "Usa le mie leggi e adopera i miei stessi argomenti, venendo così insultato nella stessa identica maniera. Poco importa che nasconda il suo imbarazzo dietro a frasi banali, sostenendo che faccio solo slogan e non risolvo problemi. In realtà sa bene - prosegue il ministro - chi ha realizzato la riforma della Pubblica Amministrazione, chi ha combattuto in maniera efficace l'assenteismo nel pubblico impiego, chi ha finalmente introdotto la trasparenza, la valutazione e il merito in un settore che prima del mio arrivo era il simbolo stesso dell'opacità e della scarsa produttività". "Vada quindi avanti così, senza curarsi dei conservatori. Ce ne fossero di sindaci bravi e coraggiosi come lui! E magari - conclude il ministro - si ricordi della penna Montblanc che deve ancora darmi per aver perso a suo tempo, quando era presidente della provincia di Firenze, una nostra scommessa sul tasso di assenteismo dei suoi dipendenti".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]