firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
errore?

Movimento 5 Stelle a Firenze è caos, pubblicato post contro Di Maio e governo con Pd. Polemiche in rete

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

La crisi di Governo sta facendo emergere tutte le contraddizioni, i difetti, i vizi della classe politica italiana. E se il Presidente della Repubblica, con la misura che gli appartiene, vorrebbe accelerare i tempi per conferire un nuovo incarico, partiti politici e gruppi parlamentari continuano incontri frenetici.

 

Anche stanotte, dopo il summit tra il Presidente del Consiglio dimissionario Giuseppe Conte, il capo politico M5S Luigi Di Maio, il segretario dem Zingaretti e i plenipotenziari dei due partiti, la diplomazia è ancora al lavoro per cercare un accordo sui programmi di Governo, senza tornare nuovamente al voto. 

 

Ma la base dei partiti è d'accordo con la strategia dei leader? A Firenze sembra di no. Almeno a leggere la pagina Facebook del Movimento 5 Stelle Firenze, dove stamani all'alba è comparso un lungo post di accusa che lascia poco spazio alle interpretazioni e che ha già acceso le polemiche social. 

 

Eh sì, perchè il post non è firmato da nessun attivista, consigliere, o gestore della pagina, ma riporta direttamente l'intestazione del Movimento fondato da Beppe Grillo. 

 

"QUESTO MIO POST, CATTIVO, NON VI SORPRENDA. MI CHIEDO DOVE FINIRA' , QUEL MOVIMENTO 5 STELLE CHE HO CONOSCIUTO" recita testualmente il post, a cui sono allegate dieci foto di vari esponenti del Pd, tra cui Nicola Zingaretti, Matteo Renzi, Luca Lotti ed Emanuele Fiano, per fare qualche nome . 

 

"Credo di avere una dignità. Credo che sia giusto, non metterla da una parte - prosegue il messaggio in prima persona, firmato dal Movimento 5 Stelle di Firenze - Mi rivolgo a quei cosi detti grillini, che con varie scuse stanno cercando di smarcarsi, cercare scuse per giustificare questo, a questo punto, probabile accordo. Forse persone, ancora in cerca di qualche ingressino in qualche lista... Le speranze sono le ultime a morire" continua il messaggio pentastellato. 

 

"Marcucci, Malpezzi, Romano, Rosato, Padoan, Cirinnà, Bonifazi, Pezzopane, Franceschini, Gentiloni, Pinotti, Orlando, Migliore, Renzi, Richetti, Zanda, Serracchiani, Boccia, Boschi, Colaninno, Delrio, Fassino, Fiano, Giachetti, Lotti, Madia, Martina, Minniti, Morani, Orfini...QUESTI SONO ALCUNI PERSONAGGI DEL pd degli scandali, , CHE ABBIAMO COMBATTUTO INSIEME. Questi sono solo alcuni dei nomi... BATTAGLIE CHE IMPROVVISAMENTE VI DIMENTICATE DI AVERE COMBATTUTO.  TUTTO DIMENTICATO. COME LA VOSTRA COSCIENZA. BRAVI DAVVERO i miei complimenti. VE LO VOGLIO RICORDARE. IO QUESTA GENTE L'HO COMBATTUTA. SEMPRE" scrive furioso l'autore o autrice del post. 

 

"Adesso, non mi potete chiedere di chiudere gli occhi. Voi fatelo, siete liberissimi di farlo. Io No.  RIPETO: Una dignità, sicuramente ce l'ho... Altri, sicuramente lo approveranno, certamente IO no. Quando mi incontrerete, abbassate lo sguardo, non guardatemi. VERGOGNATEVI. Con me, non avete più niente da spartire" prosegue il post.

 

"Non ci sono giustificazioni. Se giustificate questo accordo, siete solo dei VILI. Non ci sono altre parole - si legge ancora nell'anatema su Facebook - E quindi via via, vi eliminerò dalle mie amicizie. Chi sia sia. Anche amicizie, fino a oggi, credute strette. Se giustificate questo vile accordo probabile, non siete degni di ritenervi miei amici".

 

"Solo una disquisizione - conclude il post - le tante cose, nel probabile nuovo governo, si parla di silurare Danilo Toninelli... Tra i tanti faccio un nome solo. Una degna persona, che forse per politica, verrò accantonata... UNO CHE HA LAVORATO SODO, CON IMPEGNO E BRAVURA IN SILENZIO. Pensateci, e che vi rimorda la coscienza. Sarete complici di questa schifezza" . "Voglio ancora sperare, che qualcuno improvvisamente si svegli da questo delirio. Che senta di avere una dignità - conclude il messaggio -  VOGLIO VEDERE DOVE SI ARRIVERA'..."

 

Un lungo messaggio che ha scatenato però le ire degli attivisti. "Sapere chi ha partorito questa pensata, visto che è scritto in prima persona, non guasterebbe." scrive qualcuno. "Scusate, scrivete a nome della pagina del gruppo di Firenze? Ma cosa vi siete fumati?" gli fa eco un altro attivista. "Ma scrivere un post del genere con la pagina del M5S Firenze è una cosa che non sta ne in cielo ne in terra" proseguono gli utenti increduli nei commenti. 

 

Quel che sembra più probabile, è che qualcuno che amministrava la pagina Facebook del Movimento 5 Stelle di Firenze volesse fare un post personale. Però, si sa l'era degli amministratori di pagine rende la vita impossibile, e così sbagli a selezionare l'account e il tuo post personale diventa a nome di un partito. 

 

Perchè, per dirla letteralmente come un utente che commenta, per il Movimento 5 Stelle "Sarebbe utile ma sopratutto trasparente (visto le premesse del post) sapere nome e cognome di chi scrive se persona o gruppo... far un post così senza firma e come andare al cesso senza carta igienica...la cacca ti rimane poi sulle mani o nel....

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]