firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
97° punto

Renzi sullo Stadio “Quello della Mercafir è un progetto fattibile”

Un bando pubblico aperto a tutti, non solo ai Della Valle. Ma esiste davvero una seconda possibilità?
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

“Non è una priorità ma , quello dello stadio è un progetto che ci sta molto a cuore”, ribadisce Renzi a margine della lunga conferenza stampa sui 100 luoghi. “Eravamo molto entusiasti del vecchio progetto (quello di Castello n.d.r.) ma quell'area è ancora sotto sequestro. C'è però un'altra area che è interamente di competenza del Comune “ - ammette il sindaco con una certa enfasi. “Abbiamo bisogno di reimpostare tutta quella zona. Così com'è non va bene, perchè ci lavorano un numero relativamente piccolo di persone rispetto a uno spazio molto grande. Stadio o non stadio – insiste Renzi -  quell'area va messa a posto, bisogna investire per migliorare la produttività dell'azienda da un lato e il lavoro dei dipendenti dall'altro” . L'idea è quella di recuperare un'intero lotto, quellp inferiore, e lasciare la parte restante alla Mercafir; in buona sostanza resterebbero 32 ettari edificabili. “Stiamo valutando più ipotesi” dice Renzi, ma è chiaro che quella più accreditata al momento, “quella che più ci piace” per usare le parole del primo cittadino,  è quella dello stadio, sempre ammesso che i Della Valle diano il loro assenso. Ma il sindaco si dice “ottimista, il progetto è fattibilissimo e potrebbe chiudersi a breve”.
Il progetto dunque parte da un'ipotesi di lavoro che comprende uno stadio da 40 mila posti con annessi e connessi, vale a dire con una serie di campini e locali di servizio adiacenti; non si esclude poi il progetto di un centro commerciale e di un parcheggio da un migliaio di posti. Il Bando pubblico del project dichiara ancora il sindaco “sarà pronto entro la fine di dicembre e sarà aperto a tutti”. Non si esclude dunque la possibilità che a interessarsene sia un soggetto privato diverso da i Della Valle. "Il Business plan cambierà a seconda di chi deciderà di investirci" riferisce Renzi; ma dalle parole e più ancora dalle reticenze del sindaco non è molto chiaro se esiste davvero una reale alternativa allo stadio.

“Avevamo detto che dopo i campini ci saremo occupati dello stadio, al momento la promessa è stata mantenuta”. Per quanto riguarda il resto, conclude Renzi “lo vedremo nel giro di qualche settimana”. Dunque ora la palla passa alla Fiorentina che deve decidere se giocarla e poi eventualmente se mandarla in rete, il tutto nel nuovo campo verde dell'ex Mercafir.

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]