firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
il caso

Pacca sul sedere a inviata in diretta dopo Empoli Fiorentina. Conduttore in studio: "Non te la prendere". Condanna Odg

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Grave episodio di molestie nei confronti di una giornalista ieri sera al termine Empoli-Fiorentina. La denuncia arriva dall'Ordine dei giornalisti della Toscana che denuncia il "gravissimo episodio" avvenuto "in diretta tv". Infatti l'inviata del programma di Toscana Tv, mentre era in collegamento, è stata avvicinata da un tifoso che le è passato accanto dandole una pacca sul sedere. Immediata la replica dell'inviata nei confronti dell'uomo.

 

Il video dell'episodio sta circolando in queste ore sui principali social network, accompagnato da commenti di sdegno e condanna.

 

Da stigmatizzare il comportamento dei colleghi in studio che non sono intervenuti con nessun messaggio di condanna, anzi nel video si sente chiaramente pronunciare la frase "non te la prendere, non te la prendere". E' duro anche l'Ordine dei giornalisti nei confronti di chi era in studio che "invece di condannare il gesto e il molestatore, ha invitato la collega a 'non prendersela'".

 

Il video 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]