firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
oltre 73mila farmaci

Scoperte due cliniche abusive realizzate in casa, due cinesi nei guai

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Scoperte due cliniche abusive realizzate in casa e sequestrati oltre 73.000 farmaci e dispositivi medici, denaro contante e un furgone adibito a magazzino. E' la conclusione di una duplice operazione dei militari del comando provinciale della guardia di finanza di Firenze. I finanzieri hanno individuato a Campi Bisenzio (Firenze) e Sesto Fiorentino (Firenze) due ambulatori abusivi in condizioni igieniche precarie.

 

Due sedicenti medici cinesi, di 52 e 51 anni, che gestivano gli ambulatori, sono stati denunciati per esercizio abusivo della professione medica. Degli oltre 73.000 dispositivi medici, farmaci e flaconi sequestrati, alcune decine di migliaia erano stivati in un furgone utilizzato per lo stoccaggio.

 

L'appartamento in cui era stato allestito l'ambulatorio abusivo nella periferia di Campi Bisenzio aveva un accesso sorvegliato da telecamere a circuito chiuso. All'interno, i militari della Compagnia Pronto Impiego di Firenze hanno trovato e sottoposto a sequestro diversi dispositivi medici e farmaci, tra cui alcuni assoggettati a prescrizione medica.

 

A seguito dello sviluppo dell'attività, sono stati rinvenuti ulteriori 60.000 farmaci e 7.600 euro in contanti in un furgone adibito a magazzino, di cui aveva disponibilità.

 

Circostanze simili sono state riscontrate anche nel secondo caso, quando i militari hanno fermato un paziente mentre usciva con alcune scatole di medicinali da un condominio di Sesto Fiorentino, nella zona dell'Osmannoro, dove non vi era alcuna indicazione dell'esistenza di studi medici.

 

All'interno di un appartamento dello stabile, anch'esso video-sorvegliato, i militari hanno identificavano un 51enne cinese mentre era intento a preparare alcuni medicinali che riportavano indicazioni in lingua cinese, sprovvisti dell'autorizzazione all'immissione in commercio. Circa 13.000 i prodotti medicali rinvenuti e sequestrati. La posizione dei due falsi medici è ora al vaglio delle fiamme gialle anche dal punto di vista fiscale, in relazione alla tassazione dei proventi illecitamente conseguiti.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]