firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Vigilia di Cagliari - Fiorentina

Delio Rossi: "Cerci non l'ho convocato per scelta tecnica"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Queste le principali dichiarazioni di Delio Rossi alla vigilia di Cagliari – Fiorentina, gara valida per la diciannovesima giornata del girone di andata del Campionato di Serie A 2011 – 2012.

 

“Come sta Jovetic? - Oggi ha sospeso l'allenamento, ma non dovrebbe essere nulla di particolare. Oggi non ci sono complicanze e si presume che domani sia regolarmente al suo posto”.

“La Fiorentina è migliorabile, certo non è facile farlo a gennaio – dichiara – sicuramente dopo la partita col Lecce possiamo fare meglio, con tutto il rispetto per i salentini, devo dire che con la Roma abbiamo fatto una bella prestazione; quando le cose non vanno bene sono abituato ad addossarmi le colpe e mi auguro che domani ci sia una reazione. Questo è un anno particolare – continua – e visti i presupposti sarà una stagione di difficile interpretazione. Non dobbiamo cercare il capro espiatorio, a volte si rischia di buttare via l'acqua col bambino, si deve fare attenzione”.

“L'arrivo di Amauri? - Sono abituato a parlare con i giocatori quando hanno firmato, adesso è inutile che mi ponga il problema”.

“Il ritiro? - Non è stato punitivo, è servito per fare il punto della situazione dopo la partita col Lecce”.

“I capitani virtuali? - In uno spogliatoio si è fortunati se ci sono due tre elementi di spicco, nelle squadre che ho allenato non ho mai avuto allenatori in campo e vi dico che a volte, coloro che sembrano leader dal di fuori, dal di dentro non lo sono”.

“Come ho detto in altre occasioni, chi giunge alla Fiorentina deve considerarlo un punto di arrivo, ma l'80% non la pensa così e dovrò fare leva su chi ha voglia di rimboccarsi le maniche – continua – le motivazioni, generalmente, sono intrinseche: o le hai o non le hai”.

“Cerci? - Non è stato convocato per scelta tecnica, mi sembra un po' turbato da queste voci di mercato”.

“I tifosi e il disamore per la Fiorentina? - La fede non la perdi, anche il fischio o l'insulto è dettato dall'amore. Ovviamente il dissenso deve rimanere nell'ambito della civiltà”

“Pasqual in luogo di Vargas? - Chi dimostra certe qualità è indubbio che le abbia e sta a me cercare di capire come mai non le mette più sul campo. In ogni modo – conclude – le mie scelte vanno sempre in funzione della squadra, mai del singolo”.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]