firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
vicenda ex ippodromo mulina

La schiacciata alla fiorentina diventa un caso. Patrocinio del Comune a iniziativa imprenditore imputato

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

La scorsa settimana la Pasticceria Marisa si è aggiudicata il premio per la migliore schiacciata alla Fiorentina di Firenze. Un 'contest' enogastronomico giunto alla sua nona edizione che si è svolto lo scorso 11 febbraio alla Casa di Nella, ristorante in piazza Ghiberti gestito dall'organizzatore dell'evento, l'imprenditore Massimo Cortini (nella foto a sinistra), e che ha visto la presenza di autorevoli giornalisti in giuria, oltre che il patrocinio del Comune di Firenze.

 

L'articolo potrebbe terminare qui oppure proseguire con l'elenco dei giurati, la citazione della presidente di giuria, la cuoca Luisanna Messeri (nella foto a destra), e l'elenco del podio. Eppure in queste righe c'è una questione che potrebbe rappresentare un problema, quantomeno di opportunità politica. Che non è la schiacciata alla Fiorentina, sia chiaro.

 

Anzi. Il problema sta nel fatto che l'imprenditore Massimo Cortini è la stessa persona imputata in un processo, in corso al Tribunale di Firenze, proprio per una vicenda che riguarda anche l'amministrazione comunale.

Quella della turbativa del bando di gara per l'assegnazione dell'ex ippodromo Le Mulina, nel Parco delle Cascine, di cui a lungo ci siamo occupati. 

 

Quindi si poteva evitare di concedere il patrocinio ad un imputato per un reato ipoteticamente commesso ai danni del Comune di Firenze? Eh sì.

Ne è convinto anche il consigliere comunale Alessandro Draghi, capogruppo di Fratelli d'Italia.

 

"E' curioso come si tenda a premiare personaggi sotto inchiesta, non a caso Cortini risulta indagato nello scandalo ippodromo delle Mulina" spiega Draghi. "Mi chiedo se non c’era nessun altro più capace di organizzare la gara per la più buona schiacciata alla fiorentina che non avesse scheletri nell’armadio" chiosa sarcastico il consigliere. 

 

"Come si dice in gergo 'se la ridono e se la cantano' - conclude il capogruppo di FdI - vincono gli amici di Nardella, a una rassegna patrocinata dal comune e quindi da Nardella, e a premiarli sono amici e parenti dei dipendenti di Nardella". 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]