firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Stamani

De Blasi (M5S): "Piazza della Vittoria addio" - Via agli abbattimenti con le motoseghe

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

"L’alba di Venerdì 16 Agosto 2019 sancisce l’ennesima riprova della assoluta omessa considerazione del lavoro ad opera non solo di semplici cittadini comuni ma di esperti nel settore forestale, tecnico/urbanistico: soltanto pochi giorni fa l’associazione Piazza della Vittoria, in una conferenza stampa, aveva ribadito all’Amministrazione Comunale un progetto alternativo all’abbattimento di quegli alberi che per i residenti erano di vitale importanza". Così il capogruppo del Movimento 5 Stelle in consiglio comunale a Firenze Roberto De Blasi.

"Si era chiesto - prosegue De Blasi - che l’eventuale dismissione delle alberature “presunte malate” avvenisse in modo graduale affinché fossero ridotte al minimo le conseguenze drammatiche ricadenti non solo sulla popolazione limitrofa ma su tutti i cittadini fiorentini.

Si era semplicemente chiesto di essere ascoltati almeno una volta, la prima, nel considerare le necessità dei protagonisti di questa vicenda.

Si era sperato che l’atteggiamento sordo passato dell’Amministrazione Comunale nel suo secondo mandato, così come promesso in campagna elettorale, avrebbe ceduto il passo ad un percorso fatto non solo di ascolto ma di considerazione del volere delle persone, quelle persone che vivono la città, che contribuiscono con i loro tributi e che come in questo caso, evidentemente subiscono scelte ingiustificate e spesso arroganti nell’imporre decisioni che nulla hanno a che fare con il bene comune!

Così come nel caso dell’edicolante e del fioraio di Piazza dell’Isolotto costretti a chiudere dopo decenni di attività, cittadini e residenti di Piazza della Vittoria questa mattina vedono infranto il loro sogno di consistente ed evidentemente “inutile” lavoro partecipativo, fatto di proposte come quella ad opera del Prof. Bencivenni e dell’Arch. De Vico Fallani molto più rispettose del contesto storico-culturale della Piazza.

Tutta l’opposizione in Palazzo Vecchio si è espressa contraria a questa imposizione assurda ma evidentemente ciò non è servito a fermare le motoseghe che la mattina del 16 Agosto si stanno adoperando nello sterminio vegetale ad opera del governo della città.

Cari colleghi della maggioranza e governo di Firenze: sappiate che non avrete vita facile in futuro e che non tutti i giorni è 16 Agosto.

Voi schiererete forze di polizia accanto alle ruspe per distruggere il patrimonio PUBBLICO, noi invece - conclude - conteremo sempre sul supporto dei cittadini!".

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]