firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Finalissima Campionato Primavera

Roma - Varese: finale 3 a 2

Mattia Montini regala lo scudetto con una tripletta
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Roma e Varese si affrontano allo stadio Melani di Pistoia nella finalissima che decreterà la squadra Primavera Campione d'Italia.

Queste le formazioni scese in campo alle 20:30, dirette da Signor Abbattista di Molfetta:

 

ROMA (4-2-3-1) : Pigliacelli; Sabelli, Mladen, Antei, Frascatore; Viviani, Florenzi (C); Dieme, Ciciretti, Caprari; Montini.
A disp.: Proietti Gaffi, Barba, Orchi, Verre, Piscitella, Politano, Leonardi.
All.: De Rossi.

 

VARESE 1910 (4-4-2) : Micai; Toninelli, Bianchetti (C), Miceli, Serrano; Jadilson, Wagner, Barberis, Lazaar; Pompilio, De Luca.
A disp.: Belenzier, Bassi Borzani, Golisciano, Gaeta, Romanini, Maio, Samba.
All.: Magna.

 

La partita si apre con le due formazioni che si studiano, fino al quindicesimo dove, prima la Roma e poi il Varese, colgono un palo clamoroso. Passano quattro minuti ed al diciannovesimo Lazaar con un colpo di testa batte imparabilmente Pigliacelli. La Roma non ci sta e tenta una reazione, ma il primo tempo, dopo un minuto di recupero, si chiude col Varese in vantaggio.

Pronti via ed al secondo minuto arriva il pareggio della Roma con Montini che con un destro al volo batte Micai. Montini al quindicesimo insacca di testa, ma è in off-side: rete annullata. Nel secondo tempo si vede più Roma che Varese, ma alla mezzora il punteggio resta in parità. Al trentacinquesimo, però, su rinvio errato di Pigliacelli, Wagner innesca De Luca, Antei intercetta e rimette in gioco Pompilio che riceve e, a tu per tu con il numero uno giallorosso, lo scarta e segna il gol del due a uno per il Varese. La Roma non ci sta e De Rossi tenta il tutto per tutto operando un doppio cambio Verre e Piscitella rilevano Caprari e Florenzi, risponde il Varese togliendo Pompilio in favore di Bassi. Pochi minuti e il Varese opera il secondo cambio: fuori De Luca, dentro Gaeta (87°). La Roma sfiora il pari al novantesimo con Politano subentrato a Florenzi, ma Micai salva la porta. Allo scadere del recupero Montini regala con un colpo di testa in mischia i supplementari ai giallorossi.

 

Nel primo tempo supplementare si segnala una buona occasione per Piscitella ed il terzo ed ultimo cambio per il Varese: esce Lazaar ed entra Romanini. A tre minuti dalla fine del primo tempo Barberis sfiora il gol per i biancorossi: palla fuori di poco. Allo scadere Montini segna la tripletta, stavolta calciando di sinistro. Termina il primo tempo supplementare.

 

Nel secondo tempo supplementare il Varese è sulle gambe, i 120 minuti contro la Fiorentina si stanno facendo sentire, la Roma amministra il vantaggio. Mancano pochi minuti alla fine e la tensione rende difficile anche la cosa più semplice. Due minuti di recupero e la Roma Primavera è Campione d'Italia: Mattia Montini sugli scudi!

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]