firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Al via la nuova stagione

Serre Torrigiani in piazzetta, arte e ambiente nel cuore di Firenze

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Al via la nuova stagione di: Serre Torrigiani in piazzetta. Il 21 maggio nel cuore di Firenze, in piazzetta dei Tre Re,  tornerà a pulsare un piccolo polmone verde restituito alla città nel 2015, grazie all’intervento di riqualificazione urbana realizzata dagli Angeli del Bello e Serre Torrigiani, con un progetto dell’architetto Chiara Fanigliulo.

Come tutti gli anni Serre Torrigiani in piazzetta ospiterà un’opera d’arte. Quest’anno sarà la volta dell’installazione dello scultore Matteo Baroni. Nella piazzetta campeggerà una struttura sospesa che rappresenta idealmente la possibilità concreta delle città di coniugarsi con il futuro grazie a progetti eco sostenibili. Flockers è il nome dell’opera d’arte dello scultore contemporaneo fiorentino, un elaborato ottenuto grazie al riciclo e alla lavorazione di oggetti di ferro che avevano perso la loro funzione che metaforicamente rinascono trasformandosi in arte sostenibile.
“L’opera” – ha detto l’amministratore delegato di Serre Torrigiani Simone Bellocci - è la metafora stessa dell’attività che svolgiamo in questa piazzetta, ovvero la capacità di valorizzare il bello in forme sempre nuove, mantenendo la tradizione. Anche quest’anno offriremo a cittadini e turisti, cultura e intrattenimento alla portata di tutti”.
Insieme all’opera è stato presentato anche il concorso letterario, quest’anno arrivato alla sua terza edizione, che partirà dal 3 di giugno.
Alla presentazione sono intervenuti anche il sindaco Dario Nardella, il vicepresidente degli Angeli del bello Marco Bassilichi e Matteo Baroni, scultore fiorentino di fama internazionale che per la prima volta esporrà nella sua città natale.
“Serre Torrigiani, insieme con gli Angeli del bello, fa rivivere questa piazzetta, un luogo dimenticato che oggi è diventato posto di bellezza, arte e pace – ha sottolineato il sindaco Nardella - . Un luogo che fino a tre anni fa era una vera e propria latrina a cielo aperto, il rifugio di spacciatori e piccoli scippatori adesso è stato riconquistato dai cittadini. Se il primo anno poteva essere solo un esperimento, dopo tre anni possiamo dire che il progetto ha preso il volo. Sono molto contento anche della presenza di artisti fiorentini perché la riconquista di spazi pubblici passa anche la creatività dei nostri giovani”.
L’iniziativa è sostenuta da Comune di Firenze, Camera di Commercio, Unesco, Angeli del Bello, Casa Circondariale di Busto Arsizio, Confindustria Firenze.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]