firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Area Mercafir

Renzi presenta il progetto del nuovo stadio

"Adesso i privati si facciano avanti. Project entro l’estate”
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Un nuovo stadio da 40 mila posti che occuperà una superficie di 7,5 ettari con all’interno anche ristoranti, sky box, centro sportivo. Più un’area, intorno allo stadio, dove potranno essere costruite strutture commerciali per 18.300 metri quadri, turistiche (per esempio alberghi) per 4200 mq e direzionali (per esempio uffici) per altri 8000 mq. Il tutto per 32 ettari netti totali posizionati nel comparto sud di quella che oggi è l’area del mercato ortofrutticolo Mercafir, a due passi da ferrovia e aeroporto e dalla futura linea due della tramvia.
Questi i punti principali del progetto di trasformazione urbanistica dell’area Mercafir presentato oggi dal sindaco Matteo Renzi.
“Grazie al decreto Salva Italia - ha ricordato Renzi - abbiamo potuto adottare in consiglio comunale, contestualmente al bilancio, la variante urbanistica della zona che adesso presentiamo ufficialmente alla città”.
Renzi, insieme all’assessore all’urbanistica Elisabetta Meucci, ha anche mostrato un modellino ipotetico dell’area.
“La superficie di intervento del comparto sud - ha spiegato - è di 32 ettari, da destinare a un mix di attrezzature sportive e funzioni complementari. Il nuovo stadio avrà 40 mila posti e occuperà una superficie di 7,5 ettari. Dentro lo stadio ci saranno bar e ristoranti, centro sportivo, piscina, sky box, area per servizi sportivi, servizi di natura alberghiera, parcheggi. Nell’area esterna allo stadio ci sarà spazio per spazi commerciali per medie strutture di vendita (18.300 metri quadrati); spazi turistici-ricettivi (4200 mq); uffici direzionali e attività private di servizio (8000 mq)”.
Dal punto di vista della mobilità, Renzi ha fatto notare la posizione strategica della nuova struttura: la vicinanza con l’autostrada, la realizzazione del nuovo svincolo di Peretola che renderà più agevole l’accesso anche in superstrada, la realizzazione della linea due della tramvia, la stazione ferroviaria di Castello già esistente e la possibilità di una fermata ferroviaria a Peretola, nell’ambito del servizio ferroviario metropolitano. Per quanto riguarda i parcheggi, oltre a quelli già esistenti (per esempio quello di San Donato o dell’area Multiplex, un ulteriore parcheggio verrà realizzato tra viale XI agosto e viale Guidoni per 3700 posti, collegato pedonalmente al nuovo stadio.
Adesso, ha rilevato il sindaco, i soggetti privati possono proporre al Comune una proposta di project financing e il Comune ha massimo sei mesi di tempo per esprimersi e indire una procedura di evidenza pubblica, ma chi ha presentato una proposta prima del bando comunale avrà un diritto di prelazione. Il Comune potrà anche bandire autonomamente il project se non verranno ricevute proposte entro l’estate. In questo caso non ci sarebbe diritto di prelazione.
“Si tratta - ha concluso Renzi - di un progetto molto importante per la città e che nell’intera area darà lavoro a 1200 persone. Il Comune ha fatto la propria parte e offriamo una grandissima opportunità".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]