firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Italia - Estonia

Prandelli svela la formazione titolare: Montolivo in mediana con Pirlo e Aquilani

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Prandelli sceglie un’Italia di qualità. Si affida ai talenti, il cittì, in quella che lui stesso ha definito “la gara più importante e più difficile” della sua gestione. Perché battere l’Estonia (ore 20.45) significherebbe andare a Euro 2012 con sei mesi di anticipo sul calendario delle qualificazioni. E allora largo ad un centrocampo dai piedi buoni con Pirlo, Aquilani e Montolivo e ad una coppia d’attacco formata da Giuseppe Rossi e Cassano. Meglio la qualità della fisicità per affrontare i “giganti” dell’Estonia.

Al solito Prandelli, alla vigilia, snocciola la formazione, aprendo la conferenza stampa. Squadra schierata con l’ormai consueto 4-3-1-2, eccola: Buffon; Maggio, Ranocchia, Chiellini, Balzaretti; Montolivo, Pirlo, Marchisio; Aquilani; Cassano, Rossi. E sottolinea: “Abbiamo visto e riviste le partite dell’Estonia, quando affrontano squadre che non danno loro un riferimento in avanti vanno in difficoltà. Cassano per un’ora può giocare al massimo, la sua personalità domani può fare la differenza. Credo nel suo orgoglio, sa che questa è un’opportunità importante per lui”.
Una vittoria significherebbe un piede e mezzo a Euro 2012. Prandelli non si nasconde dietro un dito: “Ci sono in palio tre punti fondamentali. E’ la mia gara più importante proprio per questo. L’Estonia ha vinto bene in Serbia, ha attaccanti molto alti, e centrocampisti che attaccano la profondità. Rispetto alla partita dell’andata loro sono migliorati e i nostri giocatori sono stanchi, dovranno mettere in questa gara le ultime energie stagionali”.
Gli Azzurri hanno lasciato il ritiro di Coverciano nel primo pomeriggio per raggiungere Modena in treno, destando la curiosità degli altri viaggiatori: per la prima volta la Nazionale ha effettuato il trasferimento da Firenze alla città sede della gara con l’Estonia con un convoglio di linea. Arrivati a destinazione, tecnico e giocatori si sono recati allo stadio “Braglia”, teatro della gara di domani sera, per effettuare l’allenamento di rifinitura.

Numeri di maglia degli Azzurri:
1 Buffon, 2 Maggio, 3 Chiellini, 4 Criscito, 5 Gamberini, 6 Balzaretti, 7 Pazzini, 8 Marchisio, 9 Giovinco, 10 Cassano, 11 Gilardino, 12 Sirigu, 13 Astori, 14 Aquilani, 15 Ranocchia, 16 Cassani, 17 Palombo, 18 Montolivo, 19 Viviano, 20 Matri, 21 Pirlo, 22 G. Rossi, 23 Nocerino.

 

fonte: figc.it

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]