firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Prosegue il lavoro di "richiamo"

Le alchimie di Delio Rossi e la forma fisica della Fiorentina

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Tra le tante cose da correggere c'era anche quella, la preparazione fisica. Per Delio Rossi una difficoltà aggiunta alle tante altre che andavano risolte in casa Fiorentina. Sulla preparazione fisica delle squadre di serie A circola una leggenda, che al livello di professionismo raggiunto ormai dal nostro calcio, sia omogenea per qualità e quantità in tutte le squadre.

Insomma si dice: qualunque staff di preparatori, qualunque allenatore, è in grado di preparare la squadra esattamente come tutti gli avversari. È una sonora sciocchezza, molto diffusa come tante convinzioni granitiche che si sgretolano ad una prima analisi approfondita. È vero infatti che il livello degli staff di serie A è simile - e così, più o meno, quello degli allenatori - ma proprio per questo conta moltissimo, e moltissimo fa la differenza, il particolare. Il particolare è l´approccio scientifico e personalizzato alla preparazione fisica dei giocatori. Lo staff di Prandelli è considerato uno dei migliori a livello europeo, e non a caso è trasmigrato in azzurro, tanto che ai tempi d'oro venivano da tutto il continente fior di professionisti ad osservarne i metodi di lavoro. Osservare per imparare, anche se gli uomini di Prandleli tenevano molto ai loro "segreti". Cacciato il tecnico di Orzinuovi, anche i suoi uomini l'hanno seguito e con loro il lungo e certosino lavoro che in tanti anni avevano compiuto sulla conoscenza dei singoli fisici dei giocatori viola. Arrivarono Mihajilovic e i suoi professionisti, partirono da una posizione di svantaggio per la mancanza di dati storici, ma soprattutto non avrebbero svolto, per scelta o forse per non conoscenza, i famosi test che periodicamente lo staff precedente faceva alla squadra. I risultati si sono visti nell´anno e mezzo di conduzione tecnica dell´allenatore serbo nella Fiorentina. Adesso tocca a Rossi ed ai suoi fidi, per loro, come dice oggi La Nazione, il lavoro di "richiamo" è stato necessario e complicato, un vero e proprio cambio di rotta. Sulla qualità del loro lavoro parlano i fatti, ovvero la storia delle sudare precedentemente allenate dal mister riminese. I risultati sul campo si dovrebbero cominciare a vedere prossimamente.

 

fonte: Stefano Prizio - ViolaGol.com

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]