firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
"Serve visione complessiva della città"

Variante Mercafir, Palagi e Bundu: "Il Comune ha omesso di comunicare il ricorso di Unipol"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

"Aeroporto, stadio, nuova Mercafir: la Piana e Castello non possono essere trattati con leggerezza. Come il tema dello stadio, che accompagna la città da molti anni. La Giunta invece sceglie una modalità fast, fast, fast senza responsabilità e ignorando tutti i problemi che ha creato nel recente passato".

Così i Consiglieri comunali a Firenze Dmitrij Palagi e Antonella Bundu di Sinistra Progetto Comune a seguito della notizia (diffusa oggi da Repubblica) sul ricorso presentato da NIT (società controllata da Unipol e proprietaria dei terreni a Castello) contro la variante appena adottata e in via di approvazione dal Comune di Firenze, che prevede il nuovo stadio ed opere connesse a sud dell'area Mercafir e a nord il mercato riqualificato.

"Tra le osservazioni alla Variante Urbanistica depositate e bocciate - proseguono i Consiglieri di SPC- di cui la Commissione e il Consiglio comunale non sono stati informati, come pure tutta la cittadinanza, ci sarebbe anche quella di Nuove Iniziative Toscane, che farebbe presente un ricorso che rischia di bloccare qualsiasi progetto (l'osservazione di NIT è stata resa nota in sede di Commissione urbanistica, i Consiglieri di SPC lamentano il fatto che l'Amministrazione abbia omesso di comunicare il ricorso al TAR da parte di Nuove Iniziative Toscane, ndr). 

Mentre si accelerano i tempi, votando la variante nel Giorno della Memoria per provare a convincere la nuova proprietà della Fiorentina, ecco che - proseguono Bundu e Palagi - dal fronte Unipol si ricorderebbe come ci siano impegni già presi ma mai affrontati, sul Piano Urbanistico Esecutivo di Castello. 

Una gestione irresponsabile, come denunciato dalla sinistra di opposizione in tutti questi anni. 

Ci dicevano che eravamo il fronte del no. Siamo semplicemente quelli del buon senso. 

Come si governa la città? I nostri dubbi partono da lontano e sembrano trovare una clamorosa conferma, coinvolgendo adesso anche l'area di Novoli. 

Su questo fronte sono cadute già molte teste in città, ma non si è imparato molto? I percorsi giudiziari aperti comportano modifiche ai progetti, allungamenti dei tempi e costi in esponenziale aumento, soprattutto quando manca una visione di lungo periodo e complessiva della Città. 

Nel frattempo - concludono Bundu e Palagi - quali sono stati i benefici per la città reale e chi ci vive?".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]