firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Sant’Apollonia

Aperto il convegno Aeit, per tre giorni Firenze capitale dell’energia

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

È iniziato questa mattina a Firenze il Convegno annuale internazionale di AEIT (Associazione Italiana di Elettrotecnica, Elettronica, Automazione, Informatica e Telecomunicazioni), che quest’anno si svolge nel capoluogo toscano presso il complesso di Sant’Apollonia in via San Gallo 25.

Ad aprire i lavori della 111° edizione del consesso di AEIT, una delle più antiche e prestigiose associazioni tecnico-scientifiche italiane ed europee, sono stati l’assessore all’innovazione tecnologica e all’ambiente del Comune di Firenze Cecilia Del Re, il rettore dell’Università di Firenze Luigi Dei, la presidente di AEIT Debora Stefani, il CEO di E-Distribuzione (la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione) Vincenzo Ranieri altri rappresentanti di AEIT, aziende e mondo accademico.

Per tre giorni, da oggi fino a venerdì 20 settembre, i soci di AEIT, le principali aziende ed operatori del settore rifletteranno sui temi attuali e rilevanti del sistema energetico italiano, con particolare riferimento alle nuove tecnologie e alla digitalizzazione delle infrastrutture: come ha sottolineato Vincenzo Ranieri durante il suo intervento, la transizione energetica in corso vede tra i principali driver anche il sistema elettrico. Le smart grids – implementate anche dai progetti in corso Open Meter con l’installazione della nuova generazione di contatori elettronici, DSO 4.0 e altre operazioni per il telecontrollo degli impianti – rendono le reti elettriche automatizzate, resilienti ed efficienti, in grado di gestire una generazione elettrica sempre più distribuita e rinnovabile, e saranno uno degli elementi chiave nel settore dell’innovazione anche per il sistema Paese.

Durante i tre giorni fiorentini verranno presentati circa 110 lavori e vi saranno appositi spazi dedicati ai soci giovani AEIT e agli studenti che illustreranno i propri elaborati. Ci sarà anche un momento sulle novità legate al mondo imprenditoriale con la presentazione di cinque start up innovative nel settore energetico. Il convegno si chiuderà venerdì con l’annuncio della 112.a edizione che si svolgerà a Catania nel settembre 2020.

Fondata da Galileo Ferraris nel 1897, AEIT è ora presieduta da Debora Stefani ed annovera fra i propri soci brillanti ricercatori, docenti universitari, professionisti a vari livelli ed aziende leader nei propri settori. L'attività dell'Associazione si sviluppa attraverso i convegni, nella pubblicazione dei lavori negli atti, nel networking delle analoghe associazioni europee e mondiali.

Qui i dettagli del programma del Convegno AEIT in corso a Firenze: https://convegni.aeit.it/AEIT2019/

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]