firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
12 e 13 giugno

Referendum, Renzi:"Voto tre 'Sì' e un 'No'

Il Sindaco di Firenze si smarca dalla linea del partito e annuncia da Fb le sue intenzioni di voto
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il sindaco di Firenze si smarca dalla linea dettata da Bersani in vista del 12 e 13 giugno e annuncia che voterà che 3 'sì' e un 'no'. "Vado a votare e dico sì all'acqua pubblica - scrive Renzi sulla sua pagina facebook -  dico sì per bloccare il nucleare di Scajola e Romani, dico sì perché non voglio legittimi impedimenti. Dico no al quesito sulla remunerazione dell'investimento: è una norma del governo Prodi nel 1996, ministro Di Pietro" e aggiunge "Senza questa norma si bloccherebbero gli investimenti per acqua e depurazione. Tre sì e un no". Con queste motivazioni Renzi non "rispetta" le indicazioni del partito che ha annunciato  il 'sì' ai quattro quesiti referendari in un video del segretario Pd Pierluigi Bersani che, sul tema dell'acqua, ha idee diverse rispetto a Renzi. Bersani annuncia che il Pd voterà sì "contro la legge che prevede la privatizzazione forzata". "L'acqua è una risorsa pubblica - dice Bersani - che va governata con un programma pubblico, con regole di controllo pubbliche, prevedendo tariffe che aiutino le fasce più deboli e restituendola alla natura pulita come quando l'abbiamo ricevuta".

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]