firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
ex gover

Meloni per Bocci: "E' l'uomo giusto per Firenze"

Intanto Nardella firma ordinanza per la messa in sicurezza dell'area
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

"Ubaldo Bocci è il candidato giusto per Firenze, è una persona che questa città la conosce molto bene e che ha messo insieme una coalizione ampia ma che è anche una persona che viene da un'esperienza più civica che politica. Penso che a Firenze possa fare la differenza". Lo ha detto la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, a Firenze per sostenere il candidato a sindaco del centrodestra Ubaldo Bocci. Visita a Brozzi, dentro una fabbrica abbandonata, l'ex Gover, che da oltre 10 anni, divenuta un ricovero per immigrati e senza fissa dimora. Durante il sopralluogo, in compagnia del candidato, del deputato Giovanni Donzelli e del coordinatore di Fdi Francesco Torselli, nell'immobile fatiscente Meloni ha scambiato qualche parola con due rom: "noi raccogliamo il ferro, siamo onesti" hanno detto i due parlando alla leader di FdI.

 

Aggiornamento - Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha firmato oggi l’ordinanza che era stata già annunciata 45 giorni fa in un incontro con i cittadini di Brozzi al quale hanno partecipato l’assessore alla sicurezza Federico Gianassi e i tecnici del Comune.

 

Con questo atto l’amministrazione comunale ordina al curatore fallimentare della ex Gover l’immediata raccolta e il corretto smaltimento di tutti i rifiuti, la chiusura di tutti i varchi in modo da impedire l’accesso a tutti i soggetti che attualmente lo occupano e a chiunque altro a tutela dell’integrità personale degli stessi e della salute pubblica e - ove ciò non sia possibile - la completa demolizione dello stesso.
L’ordinanza deve essere eseguita entro 15 giorni.

 

In questi anni il Comune  - spiega una nota di Palazzo Vecchio - ha seguito con attenzione la vicenda della ex Gover. Due precedenti ordinanze, volte alla messa in sicurezza dell’immobile abbandonato, alla bonifica dei terreni e alla rimozione dell’amianto. Queste ordinanze sono state correttamente eseguite.
Nel frattempo l’immobile è stato occupato abusivamente e l’amministrazione comunale, coordinandosi con la Prefettura, ha più volte invitato il curatore a mettere in sicurezza l’immobile.

 

Negli incontri con i cittadini della zona, i rappresentanti del Comune hanno assicurato che – se il soggetto privato non avesse provveduto – si sarebbe arrivati alla nuova ordinanza e alla successiva demolizione. Questa azione ha richiesto del tempo perché, trattandosi di una proprietà privata, prima di prevedere l’eventuale demolizione sono state attivate le procedure necessarie come la valutazione della consistenza dell’area e il calcolo della potenzialità edificatoria.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]