firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
"Presenteremo interrogazioni"

Stop alla TAV di Firenze da parte del Governo, Lotti e Biti (PD): "Grave atteggiamento"

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

"Il Governo del falso cambiamento oggi dice no al nodo Tav di Firenze: perché? Tutto questo è grave ed estremamente dannoso. L'ennesimo comportamento irresponsabile dell'Esecutivo giallo-verde. Presenteremo nelle prossime ore due interrogazioni, una alla Camera e una al Senato".

Lo hanno affermato ieri in una nota il deputato del PD Luca Lotti e la senatrice del PD Caterina Biti (ex presidente del Consiglio Comunale di Firenze). "Il completamento dell'Alta velocità a Firenze è fondamentale e non rinviabile - spiegano i due parlamentari -. Presenteremo le nostre interrogazioni per chiedere al Governo le ragioni del loro 'no' al nodo Tav fiorentino: perché lasciare a metà un'opera già rivista, che invece va conclusa in breve tempo e che decongestionerebbe il traffico su rotaia in superficie?". Gli esponenti Partito Democratico chiedono di sapere "perché il Governo ritiene inutile proprio la Tav di Firenze? Finora il Governo non è stato in grado di dirlo e non ha dato nessuna certezza ai fiorentini sul futuro del cantiere, nascondendosi dietro la propria propaganda contro lo sviluppo". Lotti e Biti giudicano infine "inaccettabile" l'intervento del ministro della Giustizia Alfonso Bonafede che sul nodo fiorentino ieri "ha parlato a sproposito di 'riconversionè e di opera che 'non serve a nessuno'".

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]