firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Ieri la scoperta

Fiesole: 28 piante di marijuana in casa, 43enne in manette

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

In casa aveva allestito una serra con 28 piante di marijuana e nascondeva 400 grammi di infiorescenze già essiccate. Per questo motivo, con le accuse di produzione e detenzione di sostanza stupefacente, ieri un 43enne di origini francesi è stato arrestato dai carabinieri a Fiesole.

I militari, insospettiti dal forte odore che proveniva dall'abitazione apparentemente disabitata, sono entrati in casa dell'uomo trovandosi di fronte un vero e proprio laboratorio per la coltivazione della cannabis. Oltre alle 28 piante e ai 400 grammi di marijuana, già essiccata e pronta allo spaccio, è stato sequestrato tutto il necessario per l'allestimento del laboratorio: lampade, vasi e sistemi di irrigazione e un sistema di alimentazione di corrente particolarmente complesso, tanto che la presenza delle lampade ad alto voltaggio ha reso necessario l'intervento di personale specializzato dei tecnici di E-distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete elettrica di media e bassa tensione. La casa era abitata dall'arrestato, dalla moglie, al momento assente, e da due figli minori. Anche la consorte dovrà rispondere dello stesso reato in concorso al marito.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]