firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
ingiustizia

Pm chiese arresto ex marito della compagna, medico assolto da accuse maltrattamenti

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Il fatto non sussiste, così il giudice del tribunale di Firenze ha assolto dall'accusa di maltrattamenti in famiglia il medico fiorentino, per il quale il pm Vincenzo Ferrigno (nella foto) chiese gli arresti domiciliari proprio mentre aveva una relazione sentimentale con la moglie del professionista.

 

E' il nuovo capitolo di una vicenda scandalosa che ha portato anche alla condanna del magistrato (8 mesi per abuso d'ufficio inflitti dal Tribunale di Genova) e che a Firenze ha fatto molto parlare anche per i risvolti mediatici (GUARDA IL VIDEO DE LE IENE). 

 

Il medico, difeso dagli avvocati Massiliano Manzo e Francesco Ceccherini, è stato condannato a 3 mesi e al pagamento di 1.000 euro di multa, pena sospesa, per un episodio di lesioni nei riguardi della donna.

 

Il pm e la donna si conobbero proprio perchè lo stesso Ferrigno fu incaricato di seguire un fascicolo aperto dopo che lei stessa aveva denunciato l'ex coniuge per averla minacciata di morte. Nell'inchiesta il magistrato per due volte aveva chiesto l'archiviazione e per due volte si vide respingere la richiesta da parte del gip. Ma poi, venendo a conoscere la coppia di ex durante il prosieguo dell'inchiesta, nacque una relazione con la donna e il pm Ferrigno addirittura arrivò a presentare al gip la richiesta di arresti domiciliari contro il medico, respinti, fino al rinvio a giudizio che fu accolto dal gup portando al processo terminato oggi. 

 

"La sentenza pronunciata oggi" spiegano gli avvocati Manzo e Ceccherini, difensori del medico, "dimostra che vi fu un'esasperazione dei fatti da parte del pubblico ministero Ferrigno, poi finito a processo". Le indagini sul magistrato Vincenzo Ferrigno, che portarono anche al suo trasferimento da Firenze, partirono proprio da un esposto dello stesso medico.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]