firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
docufilm

PARTE IL VIAGGIO DI C’E' UN’ITALIA BELLISSIMA

Ultimo giorno per la raccolta fondi su Produzioni dal Basso e poi la partenza dalla comune toscana di Bagnaia
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Si contano le ore alla partenza. “C'è un' Italia bellissima”, la campagna di crowdfunding creata sulla piattaforma Produzioni dal Basso, da Barbara Cassioli, operatrice sociale bolognese, e dalla nostra giornalista Costanza Castiglioni, terminerà il suo corso domani.

 

Il viaggio, avrà inizio il 26 agosto, con la prima tappa alla Comune di Bagnaia in provincia di Siena, dove per l'occasione, proprio in sostegno di questo progetto e nel segno di Mediterranea Saving Humans, alle ore 21 in piazza Marconi – Sovicille, si terrà uno spettacolo “Far finta di Essere Gaber”, di Cosimo Postiglione, con i testi di Giorgio Gaber e Sandro Luporini (in allegato la locandina).

 

COS’E’? - C’è un’Italia bellissima è un viaggio da Bologna fino a Lampedusa per scoprire luoghi e raccontare un’Italia che vive e che cresce attraverso le azioni che rendono questo nostro Paese bellissimo, e che nessuno racconta. Storie di chi ha scelto di abitare in maniera comunitaria e di farlo in un contesto rurale per avere uno stile di vita più sostenibile. Testimonianze di chi vive nei territori, sottratti alla mafia, e li rende utili per gli altri. Strutture che diventano casa, lavoro, famiglia per decine di persone in condizione di svantaggio. E i racconti dei quartieri, come quello di Ballarò a Palermo, che sta rinascendo grazie all'impegno della società civile.  

 

CHI SONO? - Barbara Cassioli é appena tornata da un viaggio, "un personale gesto di resistenza alla brutalità di questi tempi", interamente svolto senza soldi, da Livergnano (BO) a Lampedusa alla ricerca di comunità intenzionali e cambiamento, finanziando Mediterranea.

 

Costanza Castiglioni é una giornalista e videomaker fiorentina con la passione per le storie belle e la capacità di raccontarle. Si occupa di tematiche sociali e di attualità con inchieste e video report.

 

CROWDFUNDING -  La campagna crowdfunding  (clicca qui per collegarti), che ha l’obiettivo di raccogliere 2500 euro, è attiva sulla piattaforma Produzioni dal Basso e servirà a finanziare le spese del viaggio e i trasferimenti. Tutto quello che risparmieranno Barbara e Costanza sarà donato a Mediterranea Saving Humans direttamente a Lampedusa, ultima tappa del viaggio.  

 

 

IL VIAGGIO - Il viaggio inizia il 26 agosto e si svilupperà in più fasi, la prima parte si concluderà il 6 settembre a Palermo, e riprenderà i primi giorni di ottobre per raggiungere Lampedusa.

 

Durante il viaggio toccheranno varie realtà, tra cui una struttura confiscata alla mafia, in cui oggi nascono opportunità in provincia di Caserta, arriveremo a Napoli per conoscere i "Santi Migranti”, andremo a conoscere l’impegno sociale di alcune associazioni e comunità eco sostenibili tra Riace a Gioiosa Ionica fino ad arrivare nel quartiere di Ballarò, nel cuore di Palermo

 

Ad ottobre sbarcheremo a Lampedusa, prima porta d’Europa. 

 

IL DOCUFILM - Il progetto diventerà un docufilm, realizzato da Costanza Castiglioni, che sarà distribuito a tutti i sostenitori dell’iniziativa e sarà proiettato a Firenze e Bologna.  

 

RICOMPENSE - Per i sostenitori del crowfounding, a donazione libera, sono previste alcune ricompense. A chi donerà 20 euro il proprio nome sarà pubblicato nei ringraziamenti nei titoli di coda e sui canali social. Chi verserà 50 euro, oltre ai ringraziamenti, riceverà anche la copia Dvd del docufilm. Mentre i grandi sostenitori saranno premiati con alcune iniziative speciali. Infatti, a chi donerà 250 euro sarà data la possibilità di organizzare una proiezione del docufilm nella propria città, così come per chi verserà 500 euro e vedrà arrivare a casa dvd con copertina personalizzata, il poster del progetto oltre ai credits nei titoli di coda.

 

SOCIAL -  Gli hashtag ufficiali scelti per la campagna sono #Italiabella #CUIBontheroad #cèunitaliabellissima

 

LINK CAMPAGNA CROWFOUNDING - Clicca qui per donare

 

MEDIA E STAMPA - Media partner del progetto è il giornale online ilsitodiFirenze

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]