firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
tema italiano

Maturità 2019, prima prova con Sciascia e Ungaretti. Traccia di attualità su Gino Bartali

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Al via la Maturità 2019 con la prima prova, il tema di italiano.

 

Le tracce proposte agli studenti sono sugli autori Giuseppe Ungaretti, con il Porto sepolto tratto da 'L'Allegria', Leonardo Sciascia con un brano tratto da Il giorno della civetta, e Corrado Stajano con "Eredità del Novecento".

 

Gino Bartali è il protagonista del tema attualità tra sport e storia, con una traccia dedicata al campione di ciclismo nominato Giusto tra le nazioni per aver salvato numerosi ebrei.

 

Mentre il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, ucciso dalla mafia con la moglie Emanuela Setti Carraro, è l'altra traccia dei due temi di attualità. Agli studenti viene chiesto di redigere un elaborato traendo spunto dalla drammatica vicenda attraverso letture e le conoscenze personali.

 

Mentre "Istruzioni per l'uso del futuro" è la traccia che dovranno sviluppare i maturandi partendo da un testo dello storico dell'arte e saggista Tomaso Montanari.

 

Intanto dal Miur fanno sapere che "l'esame di Maturità è stato avviato in modo ordinato e tutto procede tranquillamente".

 

IN AGGIORNAMENTO

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]