firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Arbitri aggrediti

Pallacanestro,dopo l'aggressione a Lucca la dura condanna di Dino Meneghin

Durissimo comunicato del Presidente federale
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Dopo l'aggressione di domenica sera subita dagli arbitri dell'incontro Arca Impresa Lucca - Claag Firenze, di cui abbiamo riferito in esclusiva, si muovono i vertici della Federazione Italiana Pallacanestro con il Presidente Dino Meneghin che ha rilasciato un duro comunicato stampa:"Il presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Dino Meneghin esprime la propria solidarietà agli arbitri Riccardo Pilati e Gianluca Grillo, che al termine della partita tra Arca Impresa Lucca e Claag Firenze hanno subito una grave aggressione da parte di alcuni tifosi della formazione di casa. "Ogni tipo di violenza è da condannare -afferma il presidente Meneghin - e mi auguro che le Società siano sempre più vigili, si adoperino in tutti i modi per evitare che questi episodi possano ripetersi e siano particolarmente dure con chiunque si macchi di un così deplorevole gesto. "Nonostante quanto subito, mi auguro altresì -continua Meneghin -che gli arbitri coinvolti mantengano invariata la loro passione per la pallacanestro e continuino ad esercitare il ruolo di arbitro, figura fondamentale per tutto il movimento." E regolamento di giustizia sportiva alla mano sono almeno 3 i turni di squalifica del campo che potrebbero essere sanzionati a Lucca soltanto per gli episodi di aggressione finale senza considerare eventuali aggravanti oltre ad un'ammenda che si prospetta pesantissima.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]