firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
terza edizione

Firenze Rocks, countdown al festival dell'anno

Smashing Pumpkins, The Cure, Ed Sheeran, Eddie Vedder sono solo alcuni degli artisti attesi al Visarno
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

Stanno per aprirsi le porte del più grande Festival d’Italia, benvenuti alla terza edizione del Firenze Rocks che torna al Visarno dal 13 al 16 giugno 2019 con una line up da capogiro!

 

Si parte giovedì 13 giugno con i TOOL, nell’unica data che li vede protagonisti nel nostro paese.

Si prosegue con SMASHING PUMPKINS, che portano sul palco il disco Shiny and oh so bright, vol.1 / lp: no Past. No Future. No Sun. Album che per la prima volta dopo 18 anni riunisce tutti i membri fondatori della band americana.

 

Chiudono la serata, ma non per importanza, il rock prog e Metal dei DREAM THEATER, BADFLOWER e SKINDRED.

 

Venerdi 14 giugno, sul palco, l’artista più discusso del Festival, colui che si permetterà di portare il tanto bistrattato pop sul palco del regno della musica rock, Mr ED SHEERAN. Per lui sarà la prima data italiana, dopo Firenze toccherà lo stadio Olimpico e San Siro.

 

Ad aprire la giornata SNOW PATROL, ZARA LARSSON e MATT SIMONS.

 

Il 15 giugno, un grande ritorno, un immenso artista, EDDIE VEDDER. Il leader dei Pearl Jam torna sul palco del Firenze Rocks, dopo il tripudio con 45.000 biglietti venduti due anni fa.

 

Sul palco prima di lui, il premio Oscar e leader dei The Frames, GLEN HANSARD.

 

Ultima notte col botto. Vi spettineranno nell’ordine, SUM 41, band simbolo nella scena punk rock mondiale, THE EDITORS, freschi di album “Violence”, registrato in studio un anno fa. Ma al calar del sole arrivano i THE CURE per la loro unica data italiana.

 

Un gruppo con una storia pazzesca e primati vari tra cui, 1500 date nel mondo, pubblicato 13 album in studio, diversi film concerto, live album, oltre 40 singoli ed alcune compilation.

 

Questa la line up di un Festival, che timidamente si è imposto a Firenze, e che dopo tre anni comincia a portare a casa le sue soddisfazioni, come per esempio il premio Onstage Awards 2018.

 

“Firenze prima città in Italia a livello culturale, vogliamo che questo Festival, la porti ad essere anche la capitale della musica”- così è intervenuto Marco Boraso di Live Nation - “Siamo molto felici di essere parte di questo. Firenze Rocks è alla terza edizione ed in poco tempo è arrivato ad essere il primo Festival su piano nazionale, ed uno degli eventi più di riguardo a livello internazionale”.

 

La parola al sindaco Dario Nardella che, oltretutto da musicista, vive con gioia e vanto questa manifestazione: “Siamo entusiasti di questa nuova edizione di Firenze Rocks. E’ la città giusta perché si raggiunge facilmente da ogni parte del Paese.” e continua sulla mobilità: “Quest’anno gli appassionati e gli amanti del Festival avranno anche il servizio tranvia dall’aeroporto di Peretola fino alla Stazione centrale e quindi il cambio per le Cascine. Metteremo in campo la stessa squadra e le stesse risorse per il piano di mobilità e trasporti, perchè squadra che vince non si cambia.”

 

“C’è poi da dire, che la settimana del rock, si batterà il cinque con quello della moda, perchè dall’11 al 14 giugno, protagonista della piazza fiorentina, sarà l’alta moda di Pitti Uomo.” conclude il sindaco Nardella.

 

“Vogliamo un Festival senza barriere, che non sia un concerto ma una vera e propria esperienza” ha concluso Alessandro Bellucci di Le Nozze di Figaro.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]