firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Pianvallico

Alia denunciata dai carabinieri per aver stoccato rifiuti senza autorizzazione

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

I carabinieri della stazione di Borgo San Lorenzo, in provincia di Firenze, hanno denunciato Alia Servizi Ambientali Spa, che serve 58 comuni della Toscana centrale, per aver stoccato rifiuti e ridotto il volume dei cassonetti, senza averne l'autorizzazione.

I militari, durante lo svolgimento di un altro servizio, avevano notato a Pianvallico, nel comune di Scarperia e San Piero (FI), la presenza di due cumuli di cassonetti metallici che avevano subito una riduzione volumetrica e di numerosi cassonetti di materiale plastico che erano stati smontati, per separare il materiale plastico da quello metallico, operazioni propedeutiche all'avvio a recupero/smaltimento dei rifiuti. La pattuglia, tornata a Pianvallico per effettuare accertamenti, ha constatato che i cassonetti pressati in precedenza erano stati caricati su autocarri e, chiedendo ai conducenti dei mezzi, i militari hanno accertato che il carico era destinato all'impianto di Alia a Siena. I carabinieri hanno appurato che i ''pacchi'' erano costituiti ciascuno da due cassonetti pressati e che sugli autocarri erano stati caricati una settantina di pacchi. Inoltre i militari accertato la presenza di più di cento cassonetti in materiale plastico (polietilene) smontati e novanta telai metallici, derivanti dallo smontaggio dei cassonetti in materiale plastico. I carabinieri hanno sottoposto a sequestro l'area su cui erano stoccati i rifiuti.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]