firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
farmacia

San Jacopino, l'appello dell'esasperazione. Lista con descrizione ladri a ingresso negozio

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - ilsitodiFirenze.it

"Avviso ai taccheggiatori", da questo cartello affisso all'ingresso della Farmacia di Piazza San Jacopino a Firenze, emerge tutto il senso dell'esasperazione che si sta vivendo in quel rione, con cittadini e negozianti vittime di un'escalation di furti continui.

 

Così i titolari della Farmacia del dottor Lanini hanno pensato di avvisare direttamente i ladruncoli, con un invito ben visibile all'ingresso dell'esercizio commerciale.

 

"Facciamo presente che grazie alle caratteristiche della videosorveglianza e alle gentili e preziose segnalazioni dei clienti testimoni, abbiamo portato alle forze dell'ordine le registrazioni di vari furti" recita il cartello che si rivolge a ladri e persone ben definite. 

 

"Avvisiamo in special modo la signora bruna con la coda, con la maglietta con un cuore davanti e i fuseaux, che ruba le ciabatte, i ciucci, le salviette ed altro" prosegue il messaggio, oppure "il distinto signore che ruba le paste adesive per dentiere".

 

La lista di ladruncoli non finisce qui perchè l'avviso si rivolge anche "ai due giovani che hanno rubato le fiale anticaduta per capelli", oltre alla "signorina biona che ruba le creme per i piedi" o "il signore con la bicicletta che ruba l'espositore intero di creme per il corpo etc. etc..."

 

Un cartello che può far sorridere, ma che fotografa chiaramente una situazione molto triste e che si avvia al limite della sopportazione. I continui furti che devono subire i commercianti sono un problema da risolvere, e che viene denunciato da molto tempo; ma anchepensare che qualcuno rubi la pasta adesiva per la dentiera deve far riflettere sulle condizioni sociali in cui alcuni di noi vivono. Non sono bei tempi. 

 

 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]