firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Aggiornamenti

Far West a Firenze, Quattrocchi: "Crediamo che il killer si sia suicidato alla vista della Polizia"

Il Procuratore Capo di Firenze ipotizza che Casseri si sia suicidato nel momento in cui ha visto l'intervento degli agenti
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

"L'ipotesi è che si sia suicidato quando ha visto la polizia che stava intervenendo". Così il procuratore della Repubblica di Firenze Giuseppe Quattrocchi all'uscita dal parcheggio sotterraneo dove si era rifugiato Gianluca Casseri, l'uomo che ha ucciso due senegalesi e ne ha feriti tre in due punti diversi della città. L'uomo, dopo il raid in piazza Dalmazia, all'immediata periferia di Firenze dove ha ucciso due senegalesi e ne ha ferito uno, si sarebbe diretto verso il centro lasciando la sua auto nel parcheggio sotterraneo del mercato di San Lorenzo da dove sarebbe uscito dirigendosi nella piazza del mercato centrale, dove si affacciano diversi locali, bar e ristoranti. Qui avrebbe fatto ancora fuoco ferendo un senegalese, poi sarebbe andato dall'altra parte del mercato dove ha ferito l'altro, quindi sarebbe tornato alla sua auto dove la polizia stava cercando di raggiungerlo. L'uomo, nei due agguati, non avrebbe lasciato cadere bossoli dalla sua arma che è una pistola a tamburo di grosso calibro, pare una Magnum. 

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]