firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Campi Bisenzio

Tragedia: Finisce schiacciato sotto le ruote di un autocarro

La salma è stata trasportata all'Istituto di Medicina Legale di Careggi
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Incidente mortale a Campi Bisenzio. Enrico Affatato, assicuratore 49enne residente a Poggio a Caiano, è rimasto schiacciato sotto le ruote di un autocarro in via S.R.66 Variante di San Donnino, Km. 10,100 alle ore 07.40. La vittima, proveniente da San Piero a Ponti in direzione Firenze, era a bordo di una moto Honda SH300. Mentre cercava di superare le altre auto in coda, complice il terreno scivolso, è caduto finendo schiacciato sotto l'altro mezzo proveniente in direzione opposta. L'uomo è morto sul colpo, la salma è stata trasportata all'Istituto di Medicina Legale Osp. Careggi su disposizione del dott. Focardi sostituto Procuratore della Repubblica di Firenze.  Sul luogo sono intervenute 4 pattuglie della Polizia Municipale di Campi Bisenzio. La strada è rimasta chiusa fino alle 11.35, quando la circolazione è stata ripristinata. I rilievi hanno richiesto complessivamente circa 4 ore di lavoro. Sono in corso ulteriori accertamenti anche sui tre veicoli che sono stati sottoposti a sequestro.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]