firenze
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Interrogazione di "Più Toscana"

Lazzeri: "Negli ultimi mesi 9 nuove assunzioni nelle ASL della Toscana"

Bisogna accorpare le Asl e le Estav per fornire una governance unitaria al territorio”
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

«L’assessore ha affrontato l’argomento con molto imbarazzo». È il commento del consigliere regionale di Più Toscana e membro della IV commissione “Sanità”, Gian Luca Lazzeri, sulla risposta dell’assessore Luigi Marroni all’interrogazione presentata dal gruppo Più Toscana in merito alle numerose assunzioni nelle Asl toscane previste dall’articolo 15 septies del decreto Legislativo 30/12/1992 n° 502 e successive modificazioni, «ma che parrebbero bloccate dalla Legge nazionale sulla spending review».

Per Lazzeri, «le timide parole dell’assessore Marroni in Aula confermano che questi tipi di contratti per il personale non sanitario non possono essere fatti, ma che i direttori generali delle Asl li continuano lo stesso a fare». Marroni, nonostante Più Toscana lo richiedesse, si è riservato di fornire l’elenco complessivo degli incarichi conferiti in base al 15 septies oltre il primo agosto 2012 non appena gli verranno forniti i dati dalle varie Aziende sanitarie, ma ci ha pensato Lazzeri a ricordarlo in Consiglio Regionale dopo che sono state spulciate tutte le delibere degli ultimi tre mesi: «due all’Asl 1 di Massa, uno all’Asl 2 di Lucca, uno all’Asl 5 di Pisa, uno all’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana, uno all’Asl 6 di Livorno, uno all’Asl 7 di Siena, uno all’Asl 11 di Empoli, e uno a Careggi. In totale, nove incarichi conferiti con una stima di costi di 100.000 euro ciascuno all’anno. I contratti durano dai due ai cinque anni».

Secondo l’esponente di Più Toscana, «il problema è politico. Non si riesce a fornire una governance unitaria al territorio e, quindi, la soluzione è sem pre la stessa: accorpare le Asl e le Estav. Per il resto – conclude Lazzeri –, se questi contratti sono illegittimi, sarà compito della Magistratura contabile verificarlo».

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]